BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

FANTACALCIO/ I consigli per la diciassettesima giornata di Serie A 2012/2013

Come di consueto, la redazione sportiva de IlSussidiario.net vi propone i consigli per il Fantacalcio di questa giornata di serie A: ecco i nostri suggerimenti per voi...

Diego Milito (Infophoto)Diego Milito (Infophoto)

Questa sera comincia un nuovo turno di campionato, e come di consueto la redazione sportiva de IlSussidiario.net propone a tutti i 'Fanta-allenatori' i consigli per le loro formazioni del Fantacalcio. Allora, andiamo ad esaminare questa diciassettesima giornata partita per partita. Udinese-Palermo (oggi, ore 18.00): favoriti i bianconeri padroni di casa, che stanno pure vivendo un buon periodo di forma. Inevitabile citare Totò Di Natale, ma non si possono dimenticare nomi come Danilo e Angella (che però dovrebbe partire dalla partita), difensori con il vizio del gol nelle ultime partite. Nel Palermo ultimamente funziona meglio la difesa dell'attacco: saprà reggere al Friuli? Lazio-Inter (oggi, ore 20.45): difficile fare pronostici in questo affascinante scontro diretto. Di certo c'è che nelle due squadre militano giocatori in grado di regalare grandi soddisfazioni ai loro allenatori (anche virtuali). Nella Lazio rientra Klose, e questo è importante; ma l'Inter risponde con il ritorno di Samuel. Sarà una bella sfida anche tra Hernanes e Guarin, chiamati a guidare i rispettivi centrocampi: avrà la meglio la classe del biancoceleste o la forza del nerazzurro? Da questa decisione dipenderanno le vostre scelte. Da tenere presente il fatto che Milito e l'Inter segnano di più in trasferta. Fiorentina-Siena (ore 12.30): il derby toscano vedrà favoriti i viola, che però continuano ad avere problemi in attacco. Il rientro di Jovetic è una notizia molto importante, non sappiamo però se sarà subito in grado di fare la differenza. In ogni caso sono tanti i nomi della Fiorentina che meritano di essere schierati, dai difensori-goleador Rodriguez, Roncaglia e Savic alla classe di un centrocampo di altissimo valore tecnico. Il Siena risponderà con la grinta di tutta la squadra e la qualità di un Rosina che sembra recuperato a livelli importanti. Catania-Sampdoria: i siciliani in casa sono sempre fortissimi, ma in settimana hanno giocato 120 minuti in Coppa Italia, e ciò potrebbe favorire la Sampdoria. I blucerchiati però continuano ad essere in emergenza in attacco: un punto a favore dei difensori di Maran. Occhio ai bonus sempre possibili per Lodi, e al caldo tridente sudamericano. Chievo-Roma: entrambe le formazioni vivono in buon periodo. Tra i padroni di casa è inevitabile citare un rinato Paloschi, ma anche un Sorrentino eccezionale domenica scorsa. Il problema è che di fronte avrà l'attacco della Roma, guidato da un Totti per cui non ci sono più aggettivi. Dal centrocampo in su, la squadra di Zeman regala sempre soddisfazioni.