BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

CLASSIFICA SERIE A/ I risultati delle partite (17esima giornata)

Anche la diciassettesima giornata del massimo di campionato volge al termine: in attesa di vedere la sfida di stasera tra Napoli e Bologna ecco i risultati di oggi e la classifica aggiornata

Vola la Juventus, sempre più prima (INFOPHOTO)Vola la Juventus, sempre più prima (INFOPHOTO)

Gli anticipi della diciassettesima giornata del massimo campionato italiano avevano sancito il pareggio (1-1) tra Udinese e Palermo e la bella vittoria della Lazio sull’Inter: da una parte il solito Totò Di natale salva i suoi a un minuto dalla fine siglando un insperato pareggio, dall’altra una zampata di Miroslav Klose regala al minuto 36 della ripresa tre punti d’oro, che portano la formazione guidata da Petkovic a un solo punto dai nerazzurri e al pari del Napoli che questa sera ospita il Bologna nell’unico posticipo di questa giornata di Serie A. All’ora di pranzo della domenica calcistica, invece, la Fiorentina conquista un’ampia vittoria nel derby toscano contro il Siena (4-1), grazie alla stupenda doppietta di Toni e le sigle di Aquilani e Pizarro: il cileno rientra oggi dopo la tragica recente scomparsa della sorella, appena 32enne, accolto da un incredibile affetto dimostrato dalla tifoseria e da tutta la squadra. Dopo la realizzazione dal dischetto alza le braccia al cielo senza riuscire a trattenere le lacrime. Anche il Catania ha vinto in casa, contro la Sampdoria (3-1):, grazie al tris gentilmente offerto da Paglialunga, Bergessio e Castro centra la quarta vittoria consecutiva tra campionato e Coppa Italia. La formazione di Ferrara, invece, passata inizialmente in vantaggio deve fare i conti con una rimonta bruciante che non le lascia scampo. La Roma si ferma invece a Verona (0-1) dopo quattro successi consecutivi in campionato. Il Chievo va in gol a tre minuti dallo scadere con Pellissier scatenando l’ira di Zeman: secondo il tecnico boemo, infatti, la rete avversaria è viziata da un fuorigioco. Dopo un lancio dalle retrovie, Pellissier in fase di rientro si è ritrovato leggermente alle spalle della difesa della Roma, che protesta dopo la realizzazione. Da rivedere. A Genova finisce 1 a 1 la sfida tra i padroni di casa e il Torino, con Delneri che oggi conquista il primo punto in casa da quando siede sulla panchina del Genoa. Il vantaggio granata arriva al 19' (Bianchi), seguito dieci minuti più tardi dal pareggio rossoblù (Granqvist). Tutto facile invece per Juventus e Milan che superano senza problemi rispettivamente l’Atalanta (3-0) e il Pescara (4-1). I bianconeri si rendono protagonisti di un’altra prestazione di altissimo livello, spazzando via i bergamaschi dopo appena mezz’ora di gioco. Il Milan va in gol dopo un minuto con Nocerino, dopo di che fatica un po’ fino a che non prende il largo e archivia anche questa pratica portandosi a 27 punti in classifica. Infine anche il Parma conferma l’eccellente stato di forma attuale: dopo essere andata sotto di una rete contro il Cagliari, la formazione di Donadoni sigla un poker (finisce 4 a 1) che fa sprofondare nuovamente in crisi un Cagliari in evidente difficoltà. Come detto, questa sera è tutto pronto per Napoli-Bologna, fischio d’inizio alle 20.45.