BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CLASSIFICA SERIE A/ I risultati delle partite (quindicesima giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Paulo Dybala (destra), 19 anni, contrastato da Walter Samuel, 34, durante Inter-Palermo (INFOPHOTO)  Paulo Dybala (destra), 19 anni, contrastato da Walter Samuel, 34, durante Inter-Palermo (INFOPHOTO)

SERIE A, RISULTATI E LA CLASSIFICA (QUINDICESIMA GIORNATA) - In attesa del posticipo, il Fiorentina-Sampdoria della domenica sera, la quindicesima giornata del campionato 2012-2013 ha espresso i suoi verdetti. Venerdì il Milan era passato sul campo del Catania, vincendo per 3-1. Sabato sera la Juventus aveva demolito il Torino nel derby della mole, grazie alla doppietta di Claudio Marchisio e al gol di Sebastian Giovinco. Veniamo ai risultati della domenica. Nell'aperitivo di mezzogiorno goleada per il Napoli, che travolge il Pescara col punteggio di 5-1 e resta nella scia dei bianconeri. Al San Paolo mattatori Edinson Cavani e Gokhan Inler, entrambi autori di una doppietta. L'uruguaiano tiene il passo di El Shaarawy e sale a quota 10 nella classifica marcatori, che vede il Faraone rossonero sempre primo con 12 reti. I risultati del pomeriggio vedono anzitutto il Bologna piegare in casa l'Atalanta: allo stadio Dall'Ara risolve Manolo Gabbiadini col suo secondo gol in campionato (eguagliato score dello scorso anno, proprio in maglia nerazzurra). A Marassi invece prima vittoria esterna del Chievo, che rifila quattro gol al Genoa e lo stacca in classifica. Dominatore assoluto l'ex Alberto Paloschi, che segna una tripletta nel solo primo tempo. Al termine della partita alcuni ultra della curva nord genoana hanno parlato con i giocatori, in toni civili ma accesi: Grifone ancora sotto accusa. Avanza a fatica anche l'Inter che a San Siro supera il Palermo grazie ad un autogol del difensore Santiago Garcia. Con questa vittoria i nerazzurri salgono a quota 31 e restano a meno quattro dalla Juventus. Vince anche la Lazio che batte il Palermo per 2-1: ai gol di Biava e Klose ha risposto Belfodil. Per la Lazio i punti in classifica sono 29. Sale anche l'altra romana, la Roma di Zdenek Zeman, che a Siena coglie la terza vittoria consecutiva e trova altri due gol di Mattia Destro, a quota 4 in classifica marcatori. Per la verità il gol decisivo porta la firma di un grande cavallo di ritorno, Simone Perrotta, che non segnava da Aprile 2011. DUn premio ad un giocatore che non ha mai smesso di impegnarsi per la maglia romanista, nonostante l'iniziale esclusione dalla rosa voluta dallo stesso Zeman. Grande ritorno al successo per l'Udinese, che dopo quattro pareggi ed una sconfitta sommerge il Cagliari al Friuli (4-1, e senza i gol di Di Natale per una volta a secco). Domenica sera il posticipo Fiorentina-Sampdoria completerà il quadro della quindicesima giornata di serie A.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER I RISULTATI DELLA QUINDICESIMA GIORNATA E LA CLASSIFICA DI SERIE A



  PAG. SUCC. >