BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

TITO VILANOVA/ Intervento riuscito per l'allenatore del Barcellona che rassicura: state tranquilli

Tito Vilanova, allenatore del Barcellona, ha rassicurato tutti facendo sapere che l'intervento di cura del suo tumore è ben riuscito: si prevede che possa tornare in campo tra sei settimane

Tito Vilanova (destra), 44 anni, allenatore del Barcellona (INFOPHOTO)Tito Vilanova (destra), 44 anni, allenatore del Barcellona (INFOPHOTO)

"State tranquilli". Così Tito Vilanova, allenatore del Barcellona, ha fatto sapere che l'operazione cui si è sottoposto per la ricaduta della sua forma tumorale è andata bene, e presto, tra circa un mese e mezzo, potrà tornare a sedersi sulla panchina del club catalano. Per intenderci, la speranza è di poterlo rivedere a bordocampo per gli ottavi di Cahmpions League, che il Barcellona giocherà contro il Milan (andata a San Siro il 20 febbraio, ritorno al Camp Nou il 12 marzo, clicca qui per tutti gli accoppiamenti degli ottavi). Vilanova si sottoporrà a cinque-sei settimane di chemio radio terapia, e potrà tornare al lavoro in un tempo relativamente breve, come ci aveva predetto l'oncologa Lisa Licitra (clicca qui per leggere l'intervista alla dottoressa). Dal canto suo il Barcellona ha reso noto che "l'intervento è stato realizzato secondo i programmi. L'evoluzione del quadro clinico determinerà la durata della degenza". Tito Vilanova è stato operato in mattinata, alla presenza della moglie Antonella e di tre uomini della sicurezza del Barcellona. Ora l'allenatore del Barcellona si fermerà in ospedale per altri tre o quattro giorni, poi tornerà a casa per trascorrere il periodo natalizio con la sua famiglia (ha due figli). Vilanova era già stato operato il 22 novembre 2011, sempre per lo stesso tumore. Secondo quanto riportato dal quotidiano catalano Sport, i medici hanno affermato che il tumore non si è esteso e che la situazione è meno grave di quanto si presentasse all'inizio. Sembra che anche il capitano del Barcellona, Carles Puyol, abbia confermato come l'intervento del mister sia andato bene. Tutto questo dopo che un'altra iniettata di speranza è arrivata da Eric Abidal, che ha ottenuto l'ok dai medici per tornare a giocare a calcio. Il terzino francese si era dovuto sottoporre ad un trapianto di fegato, lo scorso aprile, e tutto il mondo del calcio si era mobilitato in messaggi di solidarietà ed auguri di guarigione. In breve tempo Abidal potrà tornare a far parte della rosa del Barcellona, e rimettere piede in campo per lavorare assieme ai compagni, che in questo periodo gli sonno comunque stati molto vicini. Speriamo che possa essere seguito anche dal suo allenatore. Intanto il Barcellona sarà affidato a...