BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FANTACALCIO/ I consigli per la diciottesima giornata di Serie A 2012/2013

Pubblicazione:venerdì 21 dicembre 2012

Stephan El Shaarawy (Infophoto) Stephan El Shaarawy (Infophoto)

FANTACALCIO: I CONSIGLI PER LA DICIASSETTESIMA GIORNATA DI SERIE A – Questa sera comincia un nuovo turno di campionato, che si disputa tra venerdì e sabato per poi far celebrare a tutti nel modo migliore il Natale, e come di consueto la redazione sportiva de IlSussidiario.net propone a tutti i 'Fanta-allenatori' i consigli per le loro formazioni del Fantacalcio. Allora, andiamo ad esaminare questa diciottesima giornata partita per partita. Pescara-Catania (oggi ore 18.00): partita dal pronostico non facile. Gli abruzzesi hanno grossi problemi, ma in casa contro squadre medio-piccole hanno quasi sempre fatto bene, mentre il Catania lontano da casa ha molti problemi. Terlizzi e Weiss sembrano i giocatori di Bergodi più in forma, mentre tra gli ospiti la citazione d'obbligo è per Lodi. Cagliari-Juventus (oggi ore 20.45): bianconeri in fuga, sardi reduci da quattro sconfitte e pure costretti a giocare in campo neutro. Il pronostico pende tutto dalla parte di Conte, dunque il logico consiglio è di schierare quanti più giocatori potete della Juventus. Inter-Genoa (ore 12.30): altra partita sulla carta squilibrata. Il Genoa ha grossi problemi, e l'Inter ha una grossa occasione per passare bene il Natale. Il consiglio è di schierare i giocatori nerazzurri, ricordando che dovrebbe tornare il tridente pesante Cassano-Milito-Palacio (due ex genoani e un ex doriano). Atalanta-Udinese: sfida interessante e piuttosto equilibrata, anche se il fatto che si giochi a Bergamo sorride ai nerazzurri, contando pure che l'Udinese ha giocato mercoledì in Coppa Italia. I nomi più interessanti sono gli immancabili Denis e Bonaventura da una parte, Di Natale dall'altra. Bologna-Parma: bel derby emiliano tra due squadre in forma. Il Bologna ha messo tanti giocatori in luce nella clamorosa 'doppietta' di Napoli, e si potrebbe continuare a puntarci, anche se il più atteso (Kone) dovrebbe partire dalla panchina; nel Parma c'è Belfodil in grande crescita, e un Marchionni tornato su ottimi livelli. Palermo-Fiorentina: i viola certamente stanno meglio, e tra i ragazzi di Montella c'è soltanto l'imbarazzo della scelta. Il centrocampo è regale e la coppia Jovetic-Toni è una garanzia. Dall'altra parte un Palermo che ha bisogno di punti e darà il massimo: l'Ilicic visto a Udine potrebbe regalarvi grosse soddisfazioni.


  PAG. SUCC. >