BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CLASSIFICA SERIE A/ I risultati della partite (18esima giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Anderson Hernanes de Carvalho Andrade Lima (destra), 27 anni, centrocampista brasiliano della Lazio, al 7°gol in campionato (INFOPHOTO)  Anderson Hernanes de Carvalho Andrade Lima (destra), 27 anni, centrocampista brasiliano della Lazio, al 7°gol in campionato (INFOPHOTO)

SERIE A 18ESIMA GIORNATA - La 18esima giornata di campionato chiude il 2012 della Serie A. Manca solo il grande posticipo di questa sera tra Roma e Milan, due squadre pronte per lottare per un posto in Champions League. Venerdì il Pescara di Bergodi ha vinto due a uno contro il Catania, segnando il gol vittoria all'ultimo secondo con la punizione di Togni. Il vantaggio degli abruzzesi lo aveva segnato Celik, mentre il pareggio era stato siglato da Barrientos. Gli abruzzesi salutano l'ultimo posto in classifica e sono fuori -al momento- dalla zona retrocessione. Sempre venerdì sera, Juventus ha vinto in rimonta contro il Cagliari col punteggio di tre a uno, grazie a un super Matri autore di una doppietta decisiva. Al gol di Pinilla ha risposto l'ex cagliaritano, e Vucinic nel finale ha chiuso i conti. I bianconeri chiudono al primo posto il 2012 con 94 punti conquistati nell'anno solare, il record in Italia. Oggi non ha saputo rispondere l'Inter che ha pareggiato in casa contro il Genoa nella gara delle 12.30. Un'altra prova incolore dei nerazzurri in casa, contro una squadra in difficoltà in classifica. Al gol del vantaggio di Immobile nel finale del match ha risposto subito Cambiasso. Nel finale palo clamoroso di Livaja, da solo a porta vuota. Ne approfitta la Lazio che vince uno a zero a Genova contro la Sampdoria, grazie al settimo gol in campionato del Profeta Hernanes. Ora i biancocelesti sono al secondo posto in classifica, avendo scavalcato l'Inter di un punto. Anche la Fiorentina vince perentoriamente a Palermo: tre a zero il punteggio finale con doppietta di Jovetic e gol di Gonzalo Rodriguez. I viola sono al terzo posto con l'Inter. Il Napoli vince due a zero a Siena nel finale, con il gol di Maggio su assist di Hamsik e il raddoppio di Cavani su calcio di rigore. I partenopei si avvicinano al terzo posto. Bella vittoria del Parma in rimonta contro il Bologna nel derby emiliano dello stadio Dall'Ara. Dopo il gol di Sorensen, il pareggio di Valdes e il gol di Sansone. Pareggio casalingo dell'Atalanta che sbatte contro Brkic, portiere dell'Udinese. Dopo il vantaggio di Muriel, arriva il pareggio su rigore di Denis che mette dentro. Torino-Chievo finisce due a zero per i granata con autogol di Sardo e gol di Gazzi. Il posticipo serale infine ha visto la Roma abbattere il Milan col punteggio di quattro a due. Di seguito i risultati e la classifica.


  PAG. SUCC. >