BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERIE A/ Fiorentina-Sampdoria (2-2): gol, sintesi e video highlights (15esima giornata)

Pubblicazione:lunedì 3 dicembre 2012 - Ultimo aggiornamento:lunedì 3 dicembre 2012, 10.18

Stefan Svic, difensore della Fiorentina autore di una doppietta contro la Sampdoria (INFOPHOTO) Stefan Svic, difensore della Fiorentina autore di una doppietta contro la Sampdoria (INFOPHOTO)

VIDEO FIORENTINA–SAMPDORIA (2-2): GOL, SINTESI E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA (SERIE A 15^ GIORNATA) - Terminato il posticipo della 15^ giornata di campionato, la Fiorentina impatta in casa contro una buona Sampdoria, e torna quarta in classifica, staccata di due punti dall’Inter terza. Sampdoria invece che sale a 17 punti e si stacca dal vagone finale della classifica. Partita bellissima allo stadio Artemio Franchi, ricca di emozioni e di azioni pericolose. Sampdoria piu cinica, calcia solo 8 volte verso la porta Viola e segna in due casi, mentre i fiorentini tirano per ben 16 volte, avendo una supremazia territoriale (ovvero il tempo di occupazione della metacampo avversaria) di 13 minuti contro i miseri 5 dei doriani, ma trovando anch' essi solo 2 gol. La partita è stata condotta per la stragrande maggioranza del tempo dai padroni di casa, che hanno manovrato spesso il pallone: infatti la statistica finale del possesso palla dice 62% Fiorentina, 38% Sampdoria,. Bisogna riconoscere d’altro canto che gli ospiti che hanno preparato bene la partita, contenendo o respingendo il fraseggio viola e ripartendo velocemente, cercando di essere pericolosi con le ripartenze dei vari Poli, Obiang e Kristicic, mossa che si è poi dimostrata azzeccata. Altro dato che dimostra la supremazia viola sul possesso palla sono le statistiche che riguardano i passaggi effettuati: 717 della squadra di Firenze contro i 460 della Samp. Giocatore con più passaggi riusciti è il montenegrino Stefan Savic, che oltre ai due gol ha realizzato 80 tocchi positivi; seguono Gonzalo Rodriguez con 74 e Tomovic con 73: questo testimonia la volontà di Montella di non buttar mai via la palla e di giocarla fin da dietro, con i difensori. Altro dato importante sono gli 8 angoli battuti dai viola, da uno di questi è nato il gol dell ' 1 a 0 , mentre la Samp ne ha battuti solo 2. Dato positivo sono le solo 4 ammonizioni , una per la fiorentina con Pizarro e tre per i doriani, Berardi , Kristicic e Tissone. Nota negativa l' espulsione di Mustafi per un entrata killer su Pasqual, espulsione diretta e sacrosanta. A livello di tiri in porta invece il giocatore che ci ha provato di più è stato il viola Cuadrado, che ha tirato in porta per 3 volte al pari del doriano Enzo Maresca e del compagno Savic, che ha tramutato due dei tre tentativi personali in rete.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI FIORENTINA-SAMPDORIA (2-2): GOL, SINTESI E VIDEO HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DI SERIE A

I GOL - Partita che si sblocca al 21' minuto. Angolo per i Viola: batte Borja Valero che col destro a rientrare crea una parabola pericolosissima e imbecca Savic, che si inserisce in corsa da dietro, stacca imperiosamente e batte Da costa. Dopo il pareggio reazione veemente dei Genovesi, che sforano il gol due volte: al 25’ Tissone tira dai venticinque metri, Viviano respinge male e la palla arriva sui piedi di Kristicic, che scoordinato colpisce male e spedisce fuori il tap-in da distanza ravvicinata. Un minuto dopo, Icardi va via sulla fascia,arriva sul fondo, vede a rimorchio Tissone che con un destro violentissimo colpisce la traversa. Il pareggio arriva a inizio secondo tempo, minuto 48, Icardi lanciato sulla fascia destra, fa la sponda per Kristicic che arriva in velocita, disorienta splendidamente Rodriguez con una finta, e colpisce con un sinistro violentissimo che batte Viviano. 73' minuto: Obiang sulla sinistra: cross basso che viene deviato da Rodriguez, nel disperato tentativo di anticipare Icardi, mettendo il pallone nella propria porta. Un minuto dopo arriva il pareggio del bomber della serata Savic. Punizione dalla trequarti sinistra di Pasqual, Savic si inserisce perfettamente e colpisce benissimo di testa mettendola nell' angolo piu lontano.

LE DICHIARAZIONI – Al termine della partita, Ciro Ferrara, allenatore della Sampdoria, commenta così il buon punto dei suoi: “Il derby è stata la scintilla che ci ha fatto cambiare rotta, ma anche nelle sconfitte le prestazioni erano di un certo livello -le parole rilasciate dal tecnico ai microfoni di Sky-. La squadra ora si è ritrovata ed il derbyè stata certamente una spinta importante. Mi sono arrabbiato nel gol del 2-2, hanno battuto più avanti: è stato bravo il quarto uomo a tenermi calmo... Ho detto ai ragazzi che avremmo affrontato una squadra che poteva soffrire le nostre ripartenze, siamo stati bravi a limitare uno com Pizarro che ha una qualità immensa. Il pareggio è importante, solo la Juventus aveva pareggiato qui. Sulle situazioni da fermo potevamo e dovevamo fare di meglio, non è una questione di centrimetri ma anche di attenzione.Icardi? Sta facendo bene, ci sta aiutando tanto e se continua così gli attaccanti infortunati dovranno faticare per ritrovare il posto". Kristicic ancora piu entusiasta, per il primo gol in serie A : "Sono molto contento per il gol ma soprattutto per il punto conquistato, importante per la salvezza. - le parole del centrocampista a 'Sky' - Abbiamo passato un periodo brutto, dopo il derby le cose sono cambiate. Contenti perchè non era facile fare punti qui. Questo gol lo dedico alla Sampdoria, a tutti i dottori che mi sono stati vicino". Vincenzo Montella, mister della Fiorentina, analizza così ai microfoni di Sky il pareggio: "La classifica mi piace, magari fossimo già a fine campionato... La Samp ci ha messo in difficoltà, abbiamo iniziato male e non siamo stati brillanti. Abbiamo comunque avuto le occasioni anche per vincere. Nel secondo tempo loro hanno segnato nel nostro momento migliore ma c'è stato l'atteggiamento giusto per reagire. Non sempre si può avere tutto". Un capitan Pasqual un pò piu deluso si presenta ai microfoni di Sky e commenta cosi: "Volevamo fare meglio, la Sampdoria è stata molto attenta a difendersi. Scudetto? Se non vinci queste gare non puoi pensare al titolo. E' stato molto bravo Savic a fare una doppietta, peccato non aver giocato palla a terra com'è abituata a fare questa Fiorentina di solito".

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI FIORENTINA-SAMPDORIA (2-2): GOL, SINTESI E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DI SERIE A


  PAG. SUCC. >