BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FANTACALCIO/ I consigli per la sedicesima giornata di Serie A 2012/2013

Pubblicazione:

Stephan El Shaarawy è il capocannoniere della serie A (Infophoto)  Stephan El Shaarawy è il capocannoniere della serie A (Infophoto)

FANTACALCIO: I CONSIGLI PER LA SEDICESIMA GIORNATA – Comincia questa sera un nuovo turno di campionato, e come di consueto la redazione sportiva de IlSussidiario.net propone a tutti i 'Fanta-allenatori' i consigli per le loro formazioni del Fantacalcio. Allora, andiamo ad esaminare questa sedicesima giornata partita per partita. Atalanta-Parma (oggi ore 18.00): due sane realtà di provincia, due belle squadre che si sfidano senza particolari assilli di classifica. C'è però da dire che entrambe le squadre stanno funzionando meglio in difesa che in attacco, e questo è un dato di cui tenere conto. Tra i più in forma, certamente per l'Atalanta segnaliamo Bonaventura e un Denis che si è sbloccato, nel Parma invece Marchionni. Roma-Fiorentina (oggi, ore 20.45): partita di grande interesse sotto tutti i punti di vista. Per la Roma, come di consueto, meglio puntare sull'attacco: largo dunque a un Destro in grande crescita e a un Totti sempre molto positivo; nella Fiorentina invece ecco Savic (anche se ripetere una doppietta sarà ben difficile) e i due inventori di centrocampo Borja Valero e Aquilani, grande ex. Cagliari-Chievo: obiettivo per entrambe, continuare a tenere a distanza di sicurezza la zona retrocessione. Il Cagliari di Pulga-Lopez è solido, soprattutto in casa: si potrebbe dare fiducia alla difesa, anche se tra i gialloblu il più in forma è Paloschi, esaltato dalla tripletta di domenica scorsa. Palermo-Juventus: il ritorno in panchina di Conte dovrebbe impedire ai bianconeri di 'distrarsi' dopo l'impresa in Champions League. Difesa e centrocampo juventini sono sempre una garanzia, citazione d'obbligo per Marchisio che nel derby ha piazzato la doppietta ed è più fresco non avendo giocato a Donetsk causa squalifica. Nel Palermo è d'obbligo citare Miccoli, ex che ha già fatto male più volte alla Vecchia Signora. Pescara-Genoa: qui stiamo parlando di due squadre in crisi. Sta peggio il Pescara, che subisce valanghe di reti e ne segna pochissime; potrebbe essere la volta buona per il grande ritorno di Borriello, ma attenzione perché anche i rossoblu non sono esattamente in forma, e gli abruzzesi devono approfittarne per provare a risollevarsi, magari affidandosi al talento di Weiss. Siena-Catania: leggermente favoriti i padroni di casa, che sul campo avrebbero una classifica molto migliore di quanto sembra, anche perché in trasferta il Catania non ha mai risolto i suoi problemi. La difesa bianconera è tra le migliori del campionato, ci si può puntare; tra i siciliani invece i calci piazzati di Lodi portano tanti bonus.



  PAG. SUCC. >