BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SERIE A/ Ammoniti, espulsi, assist e marcatori della ventitreesima giornata di campionato

Turno dimezzato ma comunque molto interessante: ecco gli ammoniti, gli espulsi, gli assist e i marcatori delle partite fin qui disputate. Imperdibili dati per il Fantacalcio.

Andrea Caracciolo (Infophoto) Andrea Caracciolo (Infophoto)

SERIE A: AMONITI, ESPULSI, ASSIST E MARCATORI DELLA VENTITREESIMA GIORNATA DI CAMPIONATO. Questa ventitreesima giornata del campionato di serie A si caratterizza più di tutte le altre per la sua frammentarietà: cominciata giovedì sera con Lazio-Cesena per fare poi spazio al rugby che debuttava all’Olimpico, è poi proseguita ieri con i tradizionali due anticipi, ma oggi si sono giocate solamente tre partite in attesa dei posticipi di domani (concessi alle squadre che erano state impegnate giovedì in Coppa Italia) e delle due partite che purtroppo sono state rinviate a data da destinarsi a causa del maltempo. Momentaneamente mancano quindi ancora all’appello Napoli-Chievo e Siena-Roma (le due partite che si disputeranno domani), Bologna-Juventus e Parma-Fiorentina, che sono le partite rinviate. Un bel rebus anche dal punto di vista degli appassionati del Fantacalcio, che si trovano a dover fare i salti mortali per schierare le loro squadre. In ogni caso, andiamo a riepilogare – anche a beneficio di chi semplicemente voglia avere sottomano tutti i dati di questo turno – i marcatori, gli assist, gli ammoniti e gli espulsi delle sei partite fin qui disputate. Lazio-Cesena 3-2 era stato l’inizio col botto di questa giornata: Cesena in fuga con i gol di Mutu e Iaquinta su rigore, che aveva comportato anche l’espulsione di Konko, poi rimonta laziale con Hernanes, Lulic e Kozak. Un assist per Iaquinta e cartellini gialli per Matuzalem, Kozak, Comotto, Mutu, Del Nero e Rennella. Ieri alle 18 fondamentale vittoria per il Milan sul difficilissimo campo dell’Udinese: sono andati a segno in Udinese-Milan 1-2 il capocannoniere Di Natale (assist di Fernandes), Maxi Lopez ed El Shaarawy, su assist ancora di Maxi. Da registrare pure le ammonizioni di Armero, Abdi, Thiago Silva e Ambrosini. Identico punteggio, ma in favore dei padroni di casa, in Cagliari-Palermo 2-1, con i gol di Pinilla, Dessena ed Hernandez (su calcio di rigore). Un assist per Ibarbo, cartellini gialli per Agazzi, Perico, Conti, Silvestre, Donati e Bertolo. Oggi pomeriggio il risultato al centro dell’attenzione è ovviamente il colpaccio del Novara (1-0) in casa dell’Inter, firmato dal gol di Caracciolo, nonostante i piemontesi abbiano chiuso in 10 per l’espulsione di Radovanovic, oltre alle ammonizioni di Porcari e Morganella. Catania-Genoa si è chiusa invece con il perentorio 4-0 per i padroni di casa grazie ai gol di Lodi (su rigore), Barrientos – doppietta per lui – e Bergessio, che ha pure fatto un assist. Ammoniti Birsa, Biondini, Kaladze, Jankovic, Mesto. Infine, nell’unico 0-0 di giornata, quello tra Atalanta-Lecce, dobbiamo registrare le ammonizioni per Stendardo, Miglionico e Giacomazzi.