BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

SERIE A/ Siena-Roma sarà stasera, Cesena-Catania spostata al 7 marzo

Siena-Roma è stata definitivamente confermata alle ore 20.45 di stasera, mentre Cesena-Catania è stata ulteriormente spostata da questo mercoledì al 7 marzo.

La neve porta allegria, ma non per il calcio... (Infophoto)La neve porta allegria, ma non per il calcio... (Infophoto)

Continuano gli aggiornamenti sulla situazione dei vari campi per posticipi e recuperi del campionato di serie A: le ultime notizie riguardano Siena-Roma di stasera e il recupero di Cesena-Catania della ventiduesima giornata. Cominciamo dunque dall'attualità: è ormai ufficiale (come giusto, visto che siamo a poche ore dal fischio d'inizio) che la partita Siena-Roma si disputerà alle ore 20.45, senza anticipi pomeridiani come chiedeva la Roma. La storia di questa partita è stata molto tormentata: posticipata al lunedì a causa della partita giocata dal Siena giovedì scorso in Coppa Italia (la storica vittoria sul Napoli nella semifinale d'andata), i giallorossi aveva chiesto di spostarla al pomeriggio viste le temperature rigide previste per questa sera. Per alcuni giorni sono state avanzate varie ipotesi: in primis la Roma aveva chiesto di giocare alle 15, ma poi era stata avanzata l'ipotesi di scendere in campo alle ore 18, un compromesso che sarebbe stato digerito meglio dalle televisioni, ovviamente ostili alle partite pomeridiane durante la settimana. Però la temperatura di questa sera sarà ben lontana dai -8 temuti dalla Roma: si dovrebbe scendere solo di poco sotto lo zero, e il Gruppo operativo di sicurezza, riunitosi stamani, ha dato il via libera definitivo alla disputa in notturna. Da parte dell'organo competente si è trattato di un ultimo sopralluogo per verificare l'idoneità del campo, degli spalti e delle vie d'accesso allo stadio. Tutto ok, il prato è in ottime condizioni, le tribune sono agibili e le vie d'accesso sono libere. Ieri sera alcuni dirigenti della Roma, che è in ritiro in un hotel vicinissimo allo stadio, hanno visionato le condizioni dell'impianto nello stesso orario in cui si gioca stasera. Tutto risolto dunque, anche se rimarrà qualche strascico nei rapporti tra due società tradizionalmente amiche. Mercoledì invece erano in programma tre recuperi: Atalanta-Genoa e Parma-Juventus della ventunesima giornata e Cesena-Catania della ventiduesima. A Bergamo si giocherà certamente, anche a Parma non dovrebbero esserci problemi, mentre molto diversa è la situazione a Cesena. La Romagna, come si sa, è in piena emergenza, e la priorità non può certamente essere ripulire uno stadio quando ci sono interi paesi isolati nell'entroterra.