BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FANTACALCIO/ I consigli per la ventiquattresima giornata di serie A (2011/2012)

Leggi i consigli della redazione su chi schierare e chi non schierare nelle vostre formazioni di fantacalcio. Siamo arrivati alla 24esima giornata di serie A, si entra nella fase calda.

Mauricio Pinilla, attaccante del Cagliari (Infophoto) Mauricio Pinilla, attaccante del Cagliari (Infophoto)

Appassionati di calcio e fantacalcio, bentornati al consueto appuntamento con i consigli della redazione de ilsussidiario.net per le vostre formazioni da schierare nelle varie leghe. Siamo giunti alla 24esima giornata di serie A, il campionato entra nel vivo della stagione, le certezze in formazione sono sempre di più ma le varie partite in calendario possono fare la differenza. Partiamo allora dai due anticipi di questa sera: Fiorentina-Napoli è una sfida tra due formazioni storiche e sarà una battaglia. Tra i viola consigliamo Jovetic, che potrebbe esaltarsi nell'incrocio con Cavani e Lavezzi, ma anche il sempre affidabile Behrami, con il centrocampo del Napoli che accusa un po' di stanchezza. Si va verso l'esclusione di De Sanctis dopo 99 partite giocate in fila: Rosati è all'esordio, probabilmente sarà "freddo", da non investirci. Inter-Bologna è il secondo anticipo: cè uno Sniejder in grande spolvero, non si può dire la stessa cosa di Julio Cesar che accusa problemi alla schiena. Di Vaio non ha mai segnato contro l'Inter da quando è a Bologna: può essere la serata giusta visto che l'Inter ha problemi in difesa. Forlan sarà schierato sulla sinistra, non il suo ruolo, probabile che renderà poco. Sabato sera Juventus-Catania: Buffon più di un'idea per la porta, la difesa bianconera è la meno battuta della serie A e in casa ha subito 6 reti in 10 partite. Punteremmo anche su Borriello, molto probabilmente titolare e con grande voglia di segnare. Nel Catania è sempre brillante Lodi, così come il compagno di reparto Almiron; Barrientos viene da una doppietta e sta giocando davvero bene, senza lo squalificato Vidal potrebbe avere spazi in più. Gare di domenica: nel delicato scontro-salvezza Lecce-Siena ci sentiamo di puntare su Muriel, uno che sa vedere la porta ma soprattutto ha grandi qualità. La difesa di Sannino però è coriacea, tra i 4 scegliamo Rossettini che ha giocato una grande partita contro la Roma. E poi Calaiò, che ha appena raggiunto i 10 gol in campionato. Proseguiamo con Cesena-Milan, dove puntiamo su Boateng dopo il gran gol in Champions League. El Sharaawy sarà titolare: un rischio da correre, mentre l'ecletticità di Santana sulla destra potrebbe mettere in difficoltà un ancora timido Mesbah. Genoa-Chievo può essere la partita di Sebastian Frey, che subisce tanti gol ma è il portiere che ha effettuato più parate in tutta la serie A, e inoltre il Genoa in casa con Marino vola; per lo stesso motivo bisognerebbe schierare Jankovic e Palacio, entrambi in un grande momento. Nel Chievo da non sottovalutare Thereau nel nuovo ruolo di trequartista. Proseguiamo con Novara-Atalanta: Mondonico ha battuto l'Inter a San Siro e sull'onda dell'entusiasmo si potrebbe puntare su Gabriel Silva, di cui si parla un gran bene. La difesa del Novara non ha preso gol nelle ultime due partite, ma resta traballante: Denis fa gola. Bella partita anche quella tra Roma e Parma.