BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Cesena-Milan live (Serie A): la partita in temporeale

Pubblicazione:domenica 19 febbraio 2012 - Ultimo aggiornamento:domenica 19 febbraio 2012, 14.50

Il tecnico del Milan Allegri (Infophoto) Il tecnico del Milan Allegri (Infophoto)

DIRETTA CESENA-MILAN LIVE (SERIE A) - Cesena-Milan è la partita più attesa di questa domenica dedicata alla ventiquattresima giornata di Serie A. Attesa da tutti, perché in questa partita contro il Cesena il Milan si gioca tantissimo della corsa scudetto il attesa del big-match del 25 Febbraio, che è un po' il momento della verità dell'intero campionato. Il Cesena a quota sedici punti non ha molti calcoli da fare: deve fare di tutto per vincere. Contro chiunque, anche contro il Milan. Di contro il Milan a quota quarantasette punti è tornato secondo in classifica, ma oggi (quando ci sarà il recupero dell'undici di Conte finalmente avremo nozione della classifica vera e propria) potrebbe già tornare in testa. Si deve vincere, non c'è altro risultato perché i tre punti servono tutti, lo sa Allegri, lo sanno i giocatori e se lo aspettano i tanti tifosi. Se Cesena-Milan finisse con un risultato di parità sarebbe una sconfitta per entrambi: il Cesena a suon di pareggi e sconfitte non va da nessuna parte, il Milan men che meno, ha già perso troppi punti dalla vetta.
CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI CESENA-MILAN LIVE (SERIE A): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE
Il Cesena si prepara ad affrontare il Milan sul terreno sintetico del Manuzzi pensando al colpaccio. La squadra di Arrigoni deve tentare l'impossibile, anche contro il Milan in piena corsa scudetto, ma comunque zeppo di infortunati. Il Cesena nelle ultime cinque gare ha raccolto solo quattro punti, troppo pochi per sperare di trarsi dalle secche del fondo della classifica e tre punti "bonus" derivanti da una vittoria contro ogni pronostico derivati da una ipotetica vittoria contro il Milan potrebbero alla lunga fare la differenza. Vero è che secondo molti la salvezza si costruisce vincendo le partite che si possono vincere (leggi: gli scontri diretti), ma per una squadra dall'organico importante come il Cesena una vittoria incredibile in questo match potrebbe essere la scintilla in grado di far finalmente girare giocatori come Mutu ed entusiasmare i nuovi acuisti come Iaquinta. Chissà Per ora quel che è certo è che il Cesena in casa ha raccolto nove dei suoi sedici punti totali vincendo due gare, pareggiandone tre e perdendone cinque. Il bilancio delle reti è in passivo, ma non di molto come si potrebbe supporre: otto gol fatti e dieci subiti. Oggi Arrigoni ha tutto l'organico a disposizione. I problemi di abbondanza non sono mai problemi. Vedremo se basteranno contro il Milan…
Il Milan, dal canto suo, contro il Cesena si trova addosso la solita pressione del favorito e del costretto a vincere. Vabbè, i rossoneri ci hanno fatto il callo, unica squadra della Serie A (pare) a essere costretta a vincere perché le avversarie - anche chi non lo è - sono tutti outsider che mal che vada saranno comunque contenti, si saranno migliorati, o son comunque sazi. I rossoneri devono dimostrare di avere occhi di tigre e capacità di non calare mai di concentrazione, vedremo se saranno in grado di farlo. Allegri deve dare il segnale di una marcia devastante, perché Conte e i suoi tengono botta - altro che - e le pratiche da archiviare sono sempre delicate. Anche perché in passato per sfortuna e demeriti si è già perso troppi punti. Nelle ultime cinque gare il Milan ha collezionato dieci punti (pochini) e deve ricominciare ad affastellare quanti più punti possibili. In trasferta ne ha fatti ventitre su quarantasette (più di quanti ne abbia fatti in totale il Cesena) ma oggi La formazione è di nuovo di emergenza. Chi manca? Oltre a Ibrahimovic squalificato non ci saranno Roma, Nesta, Mexes, Aquilani, Boateng, Flamini, Merkel, Pato, Gattuso e Cassano. Come? Gattuso e Cassano "non contano", bene. Allora sono solo nove tra rotti e squalificati, fortunatamente Yepes si è ripreso… Basterà per rovinare una vittoria annunciata? Lo sapremo presto, Cesena-Milan sta per cominciare...

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI CESENA-MILAN LIVE (SERIE A): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE


  PAG. SUCC. >