BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

TORNEO DI VIAREGGIO/ Evani (CT Italia U-19): Juventus-Roma finale giusta, ora puntiamo sui nostri giovani

Pubblicazione:lunedì 20 febbraio 2012 - Ultimo aggiornamento:lunedì 20 febbraio 2012, 13.17

Federico Viviani, talento della Roma (Infophoto) Federico Viviani, talento della Roma (Infophoto)

Qual è la squadra favorita?

Una partita equilibrata. Entrambe le squadre giocano un buon calcio, dipenderà molto anche dal campo. Con un campo più pesante sarebbe sicuramente più penalizzata la Roma che predilige maggiormente il possesso palla. Anche la Juventus però va alla ricerca di questo fraseggio, non si tratta della classica squadra italiana votata al contropiede. Secondo me sarà una bella partita.

 

Quanto potrebbero influire le fatiche di supplementari e rigori sulla Roma?

Non tanto quella mezz'ora in più. Contano le 7 partite giocate in 15 giorni. Ora non so bene chi ha gestito meglio le forze, però così ad occhio, credo che quasi sempre abbiano fatto giocare gli stessi uomini. La Roma poi è abituata, ha vinto il campionato l'anno scorso, mentre la Juve ha tradizione. Vedo leggermente favorita la Roma perché sono praticamente gli stessi giocatori dell'anno scorso, cambiandone uno o due. La Juve ha cambiato molto più anche se resta comunque un'ottima formazione.

 

Cosa pensa delle dichiarazioni di Luis Enrique riguardo alla necessità di squadre B per far crescere i giovani?

Loro hanno una cultura diversa dalla nostra; credo di poter dire più evoluta. Sarebbe corretto che ogni squadra avesse una formazione B, per far maturare prima e meglio questi giovani che nelle prime squadre trovano poco spazio.

 


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >