BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

FANTACALCIO/ I consigli per la ventiduesima giornata

Tante partite interessanti nella ventiduesima giornata di serie A. Roma-Inter e Milan-Napoli, ma anche Genoa-Lazio e Palermo-Atalanta. Ecco i consigli della redazione su chi schierare.

Dopo i 4 gol di mercoledi, Milito non può mancare nelle vostre fantasquadre (Infophoto)Dopo i 4 gol di mercoledi, Milito non può mancare nelle vostre fantasquadre (Infophoto)

Cari amici appassionati di Fantacalcio, eccoci tornati all'appuntamento con i consigli della redazione de ilsussidiario.net. Giornata ricca di appuntamenti davvero interessanti. Attenzione alla neve: Cesena-Catania è già saltata, Roma-Inter è già stata spostata due volte, il gelo potrebbe ancora essere un fattore. Ma andiamo con ordine. Si parte con l'anticipo delle 12:30, Genoa-Lazio. Consigliamo di puntare su Frey per la porta, il francese è in forma strepitosa e Klose non è al meglio. Anche Palacio è un ottimo affare: gol e assist nelle ultime giornate per l'argentino ne fanno un punto fermo della nostra fantasquadra ideale. In casa Lazio occhio a Lulic, spesso decisivo ultimamente, mentre per una volta lasceremmo perdere il succitato Klose, dato in dubbio. Cesena-Catania come detto non si giocherà: qui bisogna guardare le varie regole. Con il 6 politico schierare un difensore sarebbe un vantaggio non indifferente, al contrario Mutu o Bergessio sarebbero sprecati. Se avete invece il regolamento del congelamento fino al recupero beh, tutte le analisi sono bloccate fino a data da destinarsi e non punteremmo su qualcuno di questa partita. Procediamo con Chievo-Parma. E' sicuramente da provare Pellissier che, trovato il centesimo gol, è libro psicologicamente e non ha di fronte una difesa fenomenale. Anche Thereau è da rischiare, il francese da trequartista convince e sa anche segnare. Sorrentino è sempre una garanzia. Così come Giovinco nel Parma. Mariga è ottimo, ma domani parte dalla panchina: un azzardo. In Fiorentina-Udinese torna Benatia ma le fatiche di Coppa d'Africa potrebbero farsi sentire, è un rischio che non correremmo. Puntiamo invece tutto su Amauri, Jovetic e Di Natale: gli ultimi due sono garanzie, mentre l'italo-brasiliano ha convinto tutti alla prima uscita e il gol potrebbe essere dietro l'angolo. Handanovic è ottimo, si sa, ma la viola in casa il gol lo può trovare facilmente. Da valutare sicuramente se le vostre regole prevedono il bonus per i portieri. Juventus-Siena è l'occasione per schierare Lichtsteiner, in forma stratosferica, e i difensori della Juventus, in particolare un ottimo Barzagli. E poi un Vucinic voglioso di gol e sempre bravo nello svariare tra sinistra e centroarea. Ovviamente Buffon è da considerare con molta attenzione. Calaiò ha già segnato 9 gol ma allo Juventus Stadium è dura, per questa giornata lo lasceremmo fuori. Procediamo con Lecce-Bologna: non possiamo non spendere una parola per Bojinov, il grande ritorno in giallorosso: le motivazioni sono tantissime, il pubblico lo ama, la partita non è proibitiva: da rischiare, così come Di Michele, anche in chiave assist. Tra gli ospiti il nome è quello di Diamanti, ma anche Di Vaio pare essersi sbloccato definitivamente e il gol dell'Olimpico è un bel biglietto da visita. Milan-Napoli è una grande partita: tante le incognite, le certezze sono Thiago Silva e Ibrahimovic che raramente steccano una gara. Da evitare Mesbah che contro Maggio può andare in affanno, mentre Nocerino è in stato di grazia e può valere un posto nel vostro undici. Il Napoli non è in grandissima forma, ma Lavezzi da queste parti ha sempre offerto grandi prestazioni (il gol dell'anno scorso è una perla). Novara-Cagliari sarà una gara tirata, contratta. Pinilla è la nostra scelta: l'ex Palermo in gol contro la Roma vola sulle ali dell'entusiasmo per la nuova avventura. Agazzi per la porta, ottimo in generale e contro un attacco che va a rilento. Nel Novara Rigoni sembra l'unico in grado di accendere la luce, ma attenzione anche a Mascara che si è sbloccato contro il Chievo. In Palermo-Atalanta non si può non scommettere su Miccoli che reduce dalla tripletta del Meazza è in grande fiducia; e il fatto di giocare al fianco di Budan (altro nostro consiglio) gli dà la possibilità di piazzare qualche assist (due contro il Novara). 

(Claudio Franceschini)