BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

FUORIPROGRAMMA/ Un gatto fa invasione di campo in Liverpool-Tottenham e Barcellona-Real Sociedad

Pubblicazione:

Un gatto nero, l'utimo beniamino del Camp Nou (INFOPHOTO)  Un gatto nero, l'utimo beniamino del Camp Nou (INFOPHOTO)

UN GATTO IN CAMPO IN LIVERPOOL-TOTTENHAM E BARCELLONA REAL SOCIEDAD - Giusto settimana scorsa l'ammanettato nella porta di Manchester ci ha rammentato come il calcio sappia regalare protagonisti inaspettati. Giovani bomber, portieri fuorilegge, fantasisti fedifraghi: nella sua scia il pallone lascia molti eroi per caso. Anche quando lo spettacolo s'addormenta, anche quando le reti non si scuotono e i calciatori rifiatano. Eccolo, il momento giusto per entrare in scena: signore e signore a voi "the Anfield Cat", re del Monday Night di Premier League. Un gatto, sissignori: al 10' minuto ha interrotto la storia di Liverpool-Totthenham, ritagliandosi il proprio minuto di gloria. Denotando buone doti tecniche, peraltro: taglio da destra, scatto dai 30 metri, dribbling secco sull'uscita di Brad Friedel… e poi lì, sosta in piena area, accucciato in agguato come il miglior Suarez in attesa di un cross che mai spioverà. Qualche secondo per sentirsi in fuorigioco, occhiata fugace alla telecamera, da habitué dei riflettori (mancava solo sputasse per terra) e poi via, a bordocampo verso le braccia protese degli stewards, che ne hanno concluso la parabola trionfale. Il felino, in divisa grigio fumo con fascia bianca davanti, è uscito dal terreno di gioco accompagnato dal boato della Kop, che ne ha già fatto un'icona: da oggi il gatto non camminerà mai solo. Il giorno dopo, l'episodio è rimbalzato sul web sino agli estremi confini di Twitter. Risultato? Il gatto adesso ha un proprio account ("theAnfieldCat"), che solo nella prima ora ha raccolto fans come castagne in autunno: le prime cifre parlano di cinquemila followers. Clamoroso. Ma il vero scoop è subito diventato un altro. L'eroe di Anfield ha infatti un predecessore illustre: si tratta di un parirazza nero che ha violato addirittura il sacro tempio del Nou Camp, durante il match di Domenica scorsa tra il grande Barça e la Real Sociedad. La sua comparsa si è limitata ad una breve tratta sulla destra alla Dani Alves, per poi abbandonare il terreno di gioco nell'inquietudine generale. Nessun problema: nel 2-1 finale il Barcellona ha imbambolato anche la cabala, bissando peraltro il precedente di Agosto, quando segnò 5 gol al Villareal dopo un'altra apparizione del Black Power Cat sul prato (altro che sfortuna!). Mentre in catalogna ricollegano il gatto all'anima di Pepe, a Napoli il Pocho regala i suoi cani ai negozianti di fiducia.



  PAG. SUCC. >