BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

TORNEO DI VIAREGGIO/ La prima giornata: risultati e classifica

Nella prima giornata della "Coppa Carnevale", buon esordio per Juve, Empoli e Samp, vittorie di misura per Genoa e Atalanta, fermata sul pareggio l'Inter. oggi in campo Milan e Roma

Il Torneo di Viareggio è partito (INFOPHOTO)Il Torneo di Viareggio è partito (INFOPHOTO)

La 64^ edizione del Torneo di Viareggio è iniziata ieri. Si è disputata la prima giornata del Gruppo A, comprensivo dei gironi dall'1 al 6. Vediamo com' è andata gruppo per gruppo. Girone 1: esordio amaro per l'Inter di Stramaccioni. I nerazzurri non sono andati oltre l'1-1 contro i belgi dell'Anderlecht, avversario più ostico del previsto. Al "Bresciani" i nerazzurri hanno impiegato un tempo per passare con Romanò, salvo poi sgonfiarsi e venire riacciuffati in extremis da una zampata di De Wilde. Risultato beffardo ma legittimato dalla meritevole prestazione dei belgi. Nelle fila interiste in evidenza il trequartista Bessa oltre al centrocampista Duncan e al portiere Di Gennaro; nell'Anderlecht buoni segnali da Lukaku, fratellino dell'attaccante del Chelsea, e dall'italobelga Massimo Bruno. Nell'altra partita pareggio a reti inviolate tra Siena e Reggina in una partita senza troppi sussulti. Prossima giornata (8/2): Inter-Siena, Anderlecht-Reggina. Girone 2: stando sul nerazzurro, meglio l'Atalanta di Fabio Gallo, che ha battuto 1-0 i brasiliani della Juventude, guidati dall'ex allenatore di Pato all'Internacional, Fabio Miller. Decisivo il gol dell'attaccante Davide Cais, classe '94 con 7 gol all'attivo in campionato. Tra i bergamaschi prove positive dei centrocampisti Tonon e Chessa (entrambi '93), arrivati in prestito dal Pavia nel mercato di Gennaio. L'altra sfida ha ospitato la goleada dell'Asipre Academy Qatar, che ha abusato degli Allievi del Viareggio per 5-1. Per gli arabi doppiette per l'impronunciabile Uwaegbulam e per Ali. Prossima giornata (8/2): Atalanta-Aspide Qatar, Juventude-Viareggio. Girone 3: tre punti per il Genoa, da qualche anno una delle nostre migliori rappresentative. I rossoblù hanno faticato più del previsto contro i coriacei uruguagi del Montivideo Wanderers, sbloccando il risultato solo a 13 dalla fine con un rigore (sacrosanto) realizzato dal centrocampista Maisto ('94). L'altro risultato ha un che di fiabesco: solo nel calcio Poggibonsi può essere più grande di New York. 2-0 per i lenocini firmato Cicali e Grano e dalle parate del portiere Chiarugi ('93). Prossima giornata (8/2): Genoa-L-I.A.C. New York, Montevideo Wanderers-Poggibonsi. Girone 4: esordio sul velluto per la Juve di Baroni, che infligge un set ai modesti danesi del Nordsjaelland, vincendo 6-1. Doppietta per Stefano Padovan, attaccante del '94 già autore di 9 reti in campionato. Interessante anche il debutto di Ouasim Buoy, il gioiellino prelevato dall'Ajax con la mediazione di Raiola, a segno in dribbling sul portiere. 1-1 tra gli australiani  dell'APIA Leichhardt e il Città di Marino nell'altra partita. Prossima giornata (8/2): Juventus-APIA Leichhardt, Nordsjaelland-Città di Marino.