BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

CHAMPIONS LEAGUE/ Ciaschini: Inter credi al tridente, Napoli gioca in contropiede. Il Bayern passa all'80%, il Real Madrid di sicuro (esclusiva)

Pubblicazione:

Tra Martedì e Mercoledì si concluderanno gli ottavi della Champions (INFOPHOTO)  Tra Martedì e Mercoledì si concluderanno gli ottavi della Champions (INFOPHOTO)

Sturridge è un giocatore bravo nell'uno contro uno, bravo soprattutto nel ripartire, ma credo che il Napoli, visto anche il risultato, sarà abbastanza coperto e cercherà di sfruttare il contropiede. Quindi non credo che darà tante possibilità di gioco e di ripartenze. Il Chelsea deve cercare di far gol presto e di non prenderne, quindi io farei una squadra solida puntando su giocatori forti fisicamente, e anche bravi nel gioco aereo.

Vista anche l'ultima esperienza del Milan, che ha rischiato di sperperare un vantaggio di 4 gol, quale atteggiamento consiglia al Napoli?

Credo che Mazzarri sappia benissimo quella che deve fare, e sicuramente non giocherà allo scoperto. Probabilmente utilizzerà un pressing anche abbastanza avanzato, perchè sono in grado di farlo, aggrediranno molto il portatore di palla. Però sicuramente il centrocampo cercherà di coprire attentamente la difesa, per poi ripartire.

Il buon vecchio contropiede dunque?

Sì, io credo che giocheranno molto sulle ripartenze, del resto hanno tutte le qualità e anche la situazione ideale per farlo. Io comunque sarò a vedere la partita.

Concludendo, su Real-CSKA. Visto l'1-1 dell'andata, i russi devono portarsi il pallottoliere o gli si può dare una minima chances?

Col pallottoliere no, però credo che il Real è un pò come il Barcellona. Sono le squadre che hanno un potenziale di uomini incredibile, hanno anche entusiasmo ed allenatori molto capaci. Credo che l'ambiente non permetterà più di tanto al CSKA, il Real passerà il turno sicuramente.

 

(Carlo Necchi)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.