BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Nocerina-Verona live (2-1 p.t.): la partita in temporeale

Nocerina-Verona 2-1: questo il punteggio a sorpresa che sta maturando al San Francesco. Nella ripresa come andrà? La diretta di Nocerina-Verona live in temporeale la ripresa

Andrea Mandorlini (foto Infophoto) Andrea Mandorlini (foto Infophoto)

Nocerina-Verona 2-1: questo il punteggio a sorpresa che sta maturando al San Francesco; e potrebbe anche essere più largo, se non fosse che i molossi non hanno saputo concretizzare il tanto possesso palla fatto vedere nella prima mezzora di gara. Il Verona è apparso svogliato e impreciso: del tutto assenti le idee di Halfredsson così come le accelerazioni di Juanito Gomez, così la Nocerina di Auteri, andata subito in gol, ha potuto gestire la gara sui suoi ritmi e colpire con ripartenze veloci. La gara si accende subito: dopo 4 minuti Merino entra in area da destra e pennella un gran cross, sul quale Castaldo va sicuro di testa ma trova un grande Rafael. Sull'angolo conseguente però il Verona non riesce a liberare un pallone che passa nell'area piccola e Figliomeni da due passi trova il primo gol in maglia rossonera. Ci si aspetta che la rete possa svegliare il Verona, e invece i gialloblu continuano a non presentarsi sul campo. La Nocerina allora ringrazia e raddoppia dodici minuti più tardi: è un gran gol quello di Negro, che viene lanciato da un esterno in verticale di capitan Bruno e, freddo come il ghiaccio, infila Rafael sull'angolo opposto. Schiaffeggiato in questo modo, il Verona abbozza una timida reazione, ma non va al di là di un colpo di testa di Mareco su angolo di Halfredsson e una punizione dal limite di Lepiller: entrambe le conclusioni sono fuori di poco. Poi, al 35', gli avanti gialloblu decidono che è arrivato il momento di giocare sul serio e accorciano alla prima giocata utile: rimessa in zona d'attacco da destra, Gomez scarica dietro per Tachtsidis e si infila per l'uno-due. La Nocerina sbaglia il fuorigioco e xosì Juanito può battere indisturbato Concetti in uscita. Ma poi il Verona si ferma, concedendo ancora campo ai padroni di casa che con un ottimo Mingazzini controllano il centrocampo; e a 2 minuti dall'intervallo potrebbero anche allungare sul 3-1, se una percussione di Negro conclusa con un tiro a incrociare da dentro l'area trovasse miglior fortuna. Al riposo però si può ben dire che il vantaggio per la Nocerina sia meritato: il Verona dovrà sudare se vorrà riprendere in mano questa partita.
VOTO VERONA: 5
Il migliore: Gomez 6 - almeno costruisce il gol che ridà speranza al Verona, bello il suo spunto
VOTO NOCERINA: 7
Il migliore: Figliomeni 7 - il gol è facile facile e va bene, ma poi chiude tutto con una tranquillità disarmante. Tradito dai compagni sul gol di Gomez.