BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Torino-Gubbio (6-0): i voti, la cronaca, il tabellino (trentaduesima giornata Serie B)

Pubblicazione:sabato 24 marzo 2012

Giampiero Ventura (Foto: Infophoto) Giampiero Ventura (Foto: Infophoto)

GUBBIO

Donnarumma 5: molti dei gol che subisce non sono per colpa sua.

Gerbo 5: è uno dei pochi che prova ad alzare il baricentro della squadra ma la sua volontà non basta.

Benedetti 4.5: parte bene, poche volte va in difficoltà nel primo tempo ma nella ripresa sembra perdersi tra le maglie granata.

Cottafava 4: peggio del compagno di reparto, lui non ne becca una dal primo all'ultimo minuto.

Caracciolo 4.5: difficile contenere gli esterni di Ventura, sopratutto in una giornata come oggi.

Boisfer 4: a centrocampo svolge il ruolo del fantasma.

Almici 5: tocca pochi palloni, è anche difficile dare una valutazione.

Nwankwo 4.5: prova a verticalizzare le poche volte che il Gubbio è in possesso ma la precisione non è il suo forte. In fase difensiva è nullo.

Guzman 4: si vede poco, cerca di contenere l'onda granata a centrocapo ma non può nulla.

Graffiedi 5: non era al massimo e lo dimostra la palla che al 39' poteva essere lo 0-1.

Ciofani 3: oggi non vede un pallone che sia uno, il suo voto è tale anche per colpa di tutta la sua squadra.

Ragatzu (dal 44') 4: entra al posto di Graffiedi ma la sua freschezza scade dopo pochi muniti.

Mastronunzio (dal 53') 5: gli capita l'unica palla buona del match ma non la mette in porta.

Alessandrini 4.5: non il migliore esordio in panchina. Ora dovrà rialzare il morale della squadra dopo 6 sberle e cercare con ogni mezzo la salvezza.

 

(Giorgio Davico - twitter: @ginovico)



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.