BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Verona-Bari (4-1): i voti, la cronaca e il tabellino (trentacinquesima giornata Serie B)

Pubblicazione:sabato 14 aprile 2012

Andrea Mandorlini, tecnico Verona (Infophoto) Andrea Mandorlini, tecnico Verona (Infophoto)

PAGELLE

 

HELLAS VERONA

 

RAFAEL 6 Pochissimi interventi ed esente da colpe sulla magia di De Falco.

 

ABBATE 6,5 Sia in fase di proposizione che difensiva, non sbaglia nulla, trovandosi sempre al posto giusto.

 

MARECO 6,5 Bene con il fisico. Per oggi basta, Caputo non è avversario all'altezza.

 

CECCARELLI 6,5 Si conquista il rigore e anticipa chiunque.

 

PUGLIESE 5,5 Stona la sua prestazione. Poco sicuro e più volte distratto.

 

JORGINHO 6,5 Intelligente nelle aperture che non ti aspetti. Molti suggerimenti per i tagli dei compagni.

 

TACHTSIDIS 6 Incudine e martello di una squadra elaborata e collaudata.

 

HALFREDSSON 7 Indispensabile nella costruzione del gioco. Sempre dinamico e reattivo fino al 90esimo nonostante la partita finisca già al 56esimo.

 

BERRETTONI 6 La realizzazione del rigore gli garantisce la sufficienza. Per il reto molta grinta,ma poca efficacia.

 

(dal 25' s.t. D'ALESSANDRO s.v.)

 

GOMEZ TALEB 7,5 Trova la rete del pareggio facendo rialzare i suoi e sfodera un assist perfetto. Sempre più trascinatore. Chiacchiera poco e realizza molto.

 

(dal 33' s.t. GALLI s.v.)

 

BJELANOVIC 7 Concretizza una doppietta che lo rigenera. Bel duello con Borghese nel primo tempo e smarcature frequenti.

 

(dal 18' s.t. FERRARI 5,5 Si mangia un gol facendosi ipnotizzare da Lamanna. Non sfrutta al massimo gli spazi che la difesa avversaria gli concede)

 

 

MANDORLINI 6,5 E' riuscito a impostare ai suoi un gioco equilibrato. Nel secondo tempo, la sua squadra aumenta l'intensità e dimostra che è capace di battere chiunque.


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >