BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PREGHIERA/ A Piermario, titolare nella squadra del Signore

E' il tempo della pietà e del ricordo per Piermario Morosini, un ragazzo che oramai è come qualcuno di famiglia. Don Felice Riva sceglie le pagine de IlSussidiario.net per una preghiera

Piermario Morosini (Infophoto) Piermario Morosini (Infophoto)

Gioco per te Signore,

per esaltare sul campo

la grandezza

della creazione dell’uomo,

la  sana competizione sportiva

nel rispetto dell’avversario,

degli spettatori e dei tifosi.

Gioco per te, Signore

per affermare nel mondo

i valori dello sport

che ci rendono fratelli

e superano le barriere

della guerra e del razzismo.

Gioco per te, Signore,

perché il clamore dei goals

si trasformi in grida d’amicizia

e la squadra avversaria

diventi ultrà nella fede.

Gioco per te Signore

nella lealtà, nel silenzio,

nella sincerità

e già pregusto , con il tuo aiuto

la gioia di una vittoria

cristiana, schietta e genuina.

Don Felice Riva a PierMario Morosini

© Riproduzione Riservata.