BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Genoa-Siena (1-4): i voti, la cronaca e il tabellino (trentaquattresima giornata)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Mattia Destro, attaccante Siena (Infophoto)  Mattia Destro, attaccante Siena (Infophoto)

Genoa

 

Frey 5: Ogni tiro un gol, responsabilità limitate, ma la sufficienza non può meritarla.

Mesto 5: Le sue lacrime sono una delle pagine più tristi di giornata.

Granqvist 4.5: Praticamente un colabrodo. Il Siena passa con una facilità irrisoria.

Bovo 4.5: Una punizione dalla distanza e tante disattenzioni.

Alhassan 4: Commette il fallo da cui scaturisce il vantaggio senese ed è in costante ritardo. (Dal 30'pt Jorquera 5: Non incide).

Rossi 4.5: Spento e quasi rassegnato. Un capitano alla deriva...

Biondini 4: Praticamente nullo in mezzo al campo. In ritardo sul gol di Destro.

Kucka 5: Tra i più positivi nell'avvio. Si tratta di un fuoco di paglia. (Dal 35'st Antonelli sv)

Sculli 5: Riesce a farsi ascoltare dalla tifoseria del Genoa. È probabilmente l'unica cosa “positiva” della sua partita. (Dal 7'st Kaladze sv: Entra a partita praticamente chiusa).

Palacio 4.5: In pericolosa involuzione.

Gilardino 4: Lontano parente del bomber spietato che trascinava la Fiorentina di Prandelli.

 

All. Malesani 4: Osserva impassibile alla disfatta dei suoi ragazzi. Il suo ritorno sulla panchina non ha cambiato praticamente nulla.


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >