BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Cagliari-Catania live (1-0 Serie A 2011/2012): la partita in temporeale

Cagliari-Catania chiude il primo tempo sull'1-0 e si avvia a mettere in scena una ripresa in cui gli etnei cercheranno di recuperare lo svantaggio. La diretta di Cagliari-Catania live

Nicolas Spolli segna contro il Milan (Infophoto) Nicolas Spolli segna contro il Milan (Infophoto)

DIRETTA CAGLIARI-CATANIA LIVE (1-0 PRIMO TEMPO SERIE A 2011/2012): LA PARTITA IN TEMPOREALE - Il primo tempo del Nereo Rocco tra Cagliari e Catania si conclude sul punteggio di 1-0 per i cosiddetti "padroni di casa", sardi in terra friulana. Ficcadenti conferma la formazione annunciata, con Thiago Ribeiro (e non Ibarbo) assieme a Pinilla in attacco. Montella invece recupera Lodi, regolarmente al centro del campo: panchina per Ricchiuti. La partita comincia su ritmi nervosi, più che alti: è il Cagliari che spinge, come la classifica impone, ma il Catania si chiude molto compatto minacciando contropiedi maligni. Alla prima folata catanese, arriva l'occasione: Gomez si accentra da destra e spara col sinistro dai 20 metri, Avramov blocca in due tempi il rasoterra (5'). Al 7' il Catania imbastisce una grande azione sull'asse mancino Llama-Marchese: la doppia combinazione tra i due porta al cross l'italiano, ma Bergessio spreca la morbida parabola schiacciando fuori di pochissimo il colpo di testa. All'11', nel momento in cui il Catania sembra più in crescita, il Cagliari punisce. Un calcio d'angolo dalla sinistra genera un batti e ribatti in area: il diagonale di Pinilla serve Cossu sul secondo palo, il sardo tira col destro, la respinta trova Thiago Ribeiro al limite sinistro dell'area; il brasileiru arretra un paio di metri e calcia col destro: il buon Terracciano, terzo poritere riconfermato titolare, si accascia mollemente, la palla s'insacca nell'angolino basso alla sua destra. Il Cagliari passa all'amministrazione controllata del vantaggio, mentre Cossu aumenta il voltaggio. Il Catania impiega un pò a riorganizzarsi: al 23' Bergessio accalappia un pallone randagio girandolo a rete dal cuore dell'area, ma il destro sporcato viene raccolto facilmente da Avramov. Sul ribaltamento ci prova Daniele Conti: rasoiata dai 25 metri che sibila alla sinistra di Terracciano, stavolta tuffatosi con opportuno tempismo. Dopo un paio di serpentine di Cossu, una chance per parte nel finale: al 42' Gomez scappa a destra e crossa, il tracciante muta in tiro che scavalca Avramov ma non inquadra la porta; dall'altra parte, il corner di Cossu trova la crapa di Astori in zona cirro-cumuli: stacco imperioso, salva Lodi appostato sul palo, sarebbe stato gol. 

Voto Cagliari: 6,5
Migliore in campo Cagliari: Astori voto 7 , imperioso là dietro.
Voto Catania: 6
Migliore in campo Catania: Marchese voto 6,5, non rinuncia mai alla spinta.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI CAGLIARI-CATANIA LIVE (SERIE A 2011/2012): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE