BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Cagliari-Chievo live (Serie A 2011/2012): la partita in temporeale

Cagliari-Chievo è il secondo anticipo del ricco sabato di questa trentacinquesima giornata di Serie A. Si giocherà ancora una volta sul neutro del Nereo Rocco. Segui la diretta della partita

Massimo Ficcadenti, allenatore Cagliari (Infophoto) Massimo Ficcadenti, allenatore Cagliari (Infophoto)

Cagliari-Chievo è il secondo anticipo della trentacinquesima giornata di Serie A. Si giocherà ancora una volta sul campo di Trieste. Il Cagliari a quota 41 punti è ormai a pochi passi dalla metà, si presenta alla sfida di quest'oggi con l'obiettivo dichiarato di smuovere la classifica ed avvicinarsi a piccoli passi alla salvezza. Più o meno simile la situazione del Chievo (43 punti in classifica), autore del solito eccellente campionato e protagonista di un finale di stagione tranquillo, ma tutt'altro che lascivo. Una vittoria quest'oggi permetterebbe tanto al Cagliari, quanto al Chievo di poter festeggiare virtualmente la salvezza con quattro giornate d'anticipo. Tuttavia, qualora la partita dovesse finire con il risultato di pareggio sembra difficile credere che le due formazioni possano stracciarsi le vesti per i due punti persi. Qualche malizioso potrebbe allora credere che questo Cagliari-Chievo non sia altro che il più classico pareggio (già scritto) di fine stagione. Con i fatti di cronaca che stanno scuotendo il calcio italiano però, sarebbe meglio non giocare col fuoco.

Ad un passo dalla salvezza, il Cagliari di Ficcadenti cerca lo sprint finale sul neutro di Trieste, nuova casa dei sardi da meno di un mese. L'allontanamento del Sant'Elia ha comunque portato 4 punti nelle ultime due partite interne e la speranza è quella di proseguire questo trend positivo. Una vittoria contro il Chievo permetterebbe ai rossoblu di effettuare il sorpasso sulla formazione clivense e mettere una seria ipoteca su una salvezza mai realmente in dubbio. Per agguantare i tre punti, la compagine sarda farà affidamento sulla solidità mostrata tra le mura amiche (tanto quelle del Sant'Elia, quanto quelle del Nereo Rocco). Nelle precedenti 17 partite interne, i sardi hanno collezionato 7 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte. Un andamento frutto soprattutto della grande solidità difensiva, come testimoniano le sole 14 reti subite, meno di una ad incontro. A fare da contraltare all'ottima tenuta della retroguardia c'è però la sterilità offensiva con solo 23 reti realizzate. L'acquisto di Pinilla però sembra aver migliorato la situazione offensiva con ben 8 reti in maglia sarda, di cui ben 7 in casa. Solite assenze di lungo corso per Ficcadenti, con Rui Sampaio, El Kabir e Dessena lontani dal campo sino alla prossima stagione. Pochi i dubbi di formazione per i padroni di casa che riconfermano il rombo a metà campo con Conti Play basso, Cossu vertice alto e la coppia d'attacco Thiago Ribeiro-Pinilla.

In casa Chievo, nonostante le due sconfitte con Milan e Atalanta ed il pareggio contro l'Udinese, l'umore resta alto. La consapevolezza di aver giocato buone partite ed aver fatto penare avversari di alto livello anima le speranze di mister Di Carlo e dei suoi uomini. Una vittoria sul campo del Cagliari vorrebbe dire salvezza aritmetica. L'andamento della formazione clivense lontano dal Bentegodi lascia comunque aperto uno spiraglio per il colpaccio esterno. 17 punti guadagnati in altrettante trasferte, frutto di 4 vittorie, cinque pareggi e 8 sconfitte. Un ruolino di marcia più che dignitoso per una squadra che punta ad una semplice salvezza. Di Carlo dovrà comunque fare i conti con l'emergenza difensiva, almeno considerando l'infortunio di Andreolli (ancora da verificare i tempi di recupero) e la giornata di squalifica rimediata da Cesar. Al centro della retroguardia arriveranno così le conferme di Dainelli e Acerbi, convincenti nelle ultime uscite. In attacco, invece, con Moscardelli ancora out, Pellissier e Paloschi non rischiano il posto mentre Cruzado dovrebbe vincere il ballottaggio con Thereau per il ruolo di trequartista. Dirigerà l'incontro il signor Gava della sezione di Conegliano Veneto. È però arrivato il momento di dare la linea al campo, Cagliari-Chievo sta cominciando.