BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Varese-Pescara live (1-1 p.t. Serie B 2011/2012): la partita in temporeale

Pubblicazione:

A destra Pablo Granoche, attaccante del Varese (Infophoto)  A destra Pablo Granoche, attaccante del Varese (Infophoto)

DIRETTA VARESE-PESCARA LIVE (1-1 PRIMO TEMPO SERIE B 2011/2012): LA PARTITA IN TEMPOREALE - Il primo tempo tra Varese e Pescara termina sul punteggio di 1-1. All'ultimo Maran preferisce Pucino a De Luca, dirottandolo sulla fascia destra e spostando Nadarevic sul versante opposto. Zeman invece dirotta Balzano a destra in luogo dell'infortunato Zanon: spazio a Bocchetti nel ruolo di terzino sinistro. In attacco, Caprari preferito a Sansovini. Rirmi alti sin dal fischio d'inizio, le emozioni non mancano. Si comincia al 7' minuto, quando Caprari imbecca Insigne in area di rigore: dal lato sinistro, il fantasista spara alto col destro. Al 13' doppia occasione per il Varese: il cross da destra di Nadarevic libera in area Granoche, il cui piattone volante è però impreciso assai. Il Pescara riparte ma perde palla, Kurtic sfoga il destro da fuori ma la rasoiata termina a lato di poco, alla destra di Anania. Al 15' grande chance per il Pescara. Bressan esce ma sbaglia il rilancio di piede, favorendo Immobile che calcia da fuori a porta semivuota: sul destro basso Bressan rimedia deviando la sfera sul palo. Al 24', Balzano si esibisce in una discesa alla Maicon, con tanto di accentramento, dribbling  e destro da fuori area: palla che sibila a lato di un paio di metri. Al 26', Pescara in vantaggio: percussione centrale di Immobile, che allarga a destra; la difesa varesina sbaglia il fuorigioco e Caprari può involarsi in area e battere Bressan d'interno destro. 28', il Varese fa le prove generali: corner da sinistra di Nadarevic, Granoche incorna perentorio, sulla linea salva Verratti e Troest alza il facile tap-in col destro. Pareggio che tuttavia arriva meritato al 40': Filipe alza in area un pallone morbido, Granoche controlla, si gira ed indovina il mancino alla destra di Anania, che tocca ma non riesce a trattenere. All'intervallo il pareggio è giusto. Ad entrambe restano le polemiche di contorno: al Varese un rigore per trattenuta di Brosco su Pereira (ci poteva stare), il Pescara per una gomitata di Terlizzi su Caprari (lieve ma l'intenzione era da rosso). 

Voto Varese: 6,5
Migliore in campo Varese: Filipe 6,5, Kurtic 6,5
Voto Pescara: 6,5
Migliore in campo Pescara: Caprari 6,5

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI VARESE-PESCARA LIVE (SERIE B 2011/2012): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE


  PAG. SUCC. >