BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Modena-Sampdoria live (0-0 p.t. Serie B 2011/2012): la partita in temporeale

Pubblicazione:martedì 1 maggio 2012

La Sampdoria chiede aiuto ai suoi tifosi (INFOPHOTO) La Sampdoria chiede aiuto ai suoi tifosi (INFOPHOTO)

DIRETTA MODENA-SAMPDORIA LIVE (0-0 PRIMO TEMPO SERIE B 2011/2012): LA PARTITA IN TEMPOREALE - Il primo tempo di Modena-Sampdoria finisce 0-0. Largo predominio della Sampdoria nella prima frazione di gioco di questo match che vede genovesi ed emiliani sfidarsi dopo una lunga serie di risultati positivi per entrambe le squadre. In realtà la prima occasione da gol l'ha avuta il Modena nei primi minuti di gioco con un ottimo inserimento veloce di Nardini che però trovatosi da solo contro il numero uno della Samp gli ha praticamente tirato addosso. E' la prima azione pericolosa, ma sostanzialmente l'unica palla veramente pericolosa degli emiliani nel primo tempo. La Samp infatti prende lentamente il dominio di campo andando vicino al gol in almeno due occasioni e raccogliendo numerosi calci d'angolo. Le azioni più pericolose arrivano nel giro di pochi minuti. Prima Eder tenta un tiro cross che va decisamente verso la rete a portiere battuto ma salva sulla linea Diagouraga allontanando il pallone. Poco dopo al termine di una azione confusa tiro in direzione della porta modenese a distanza ravvicinata e con Caglione di nuovo battuto salva questa volta Dalla Bona con un tuffo. Poteva essere un due a zero per la Samp, invece è ancora zero a zero e rimarrà così fino al termine del primo tempo. La Samp è più decisa, manovra bene a centro campo riesce a portarsi in zona pericolosa, ma manca sempre il guizzo vincente. Ci prova ancora Pozzi in un paio di occasioni, ma sempre senza ottenere nulla. Dall'altra parte il Modena guidato da un sempre eccellente Di Gennaro prova a rendersi pericolosa, ma i tiri o i cross sono quasi sempre fuori portata. Lo stesso Di Gennaro prova un sinistro ma è centrale e Da Costa ferma facilmente. Pericoloso anche Cellini negli ultimi minuti con un cross che Gastaldello allontana dalla linea di porta così come un tentativo di rovesciata da parte di Ardemagni che si conclude con un nulla di fatto. In definitiva una Sampdoria decisa a portarsi via i tre punti e un Modena troppo in difficoltà in avanti senza che le sue punte si siano mai rese pericolose davvero. Anche la Samp però deve lamentare una scarsa incisività in fase di attacco, troppe occasioni sprecate. Nella Samp i giocatori migliori che si sono visti nel primo tempo sono il difensore Rossini, Obiang, Eder. Nel Modena senz'altro Di Gennaro sempre lucido in fase di costruzione del gioco, meno in quella conclusiva.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI MODENA-SAMPDORIA LIVE (SERIE B 2011/2012): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE


  PAG. SUCC. >