BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Reggina-Verona live (0-0 p.t. Serie B 2011/2012): la partita in temporeale

Reggina-Verona chiude il primo tempo e le squadre si avviano verso gli spogliatoi. La partita è per ora combattuta e interessante, come andrà? La diretta di Reggina-Verona live

Mandorlini (Foto: Infophoto) Mandorlini (Foto: Infophoto)

DIRETTA REGGINA-VERONA LIVE (0-0 PRIMO TEMPO SERIE B 2011/2012): LA PARTITA IN TEMPOREALE – Reggina-Veorna chiude il primo tempo sul punteggio di 0-0. Allo stadio Oreste Granillo si va in scena una sifda che ha il profumo di serie A. Da una parte la Reggina, i padroni di casa, che cercano la vittoria per rimanere aggrappati al sogno play-off. Dall'altra parte il Verona, la squadra di Mandorlini a sua volta cerca i tre punti per rimanere in coda alla testa della classifica e continuare così la corsa a una promozione diretta che a inizio anno sembrava isperata visto che lo scorso anno la squadra di Mandorlini militava nel campionato di lega pro. Una sfida che si preannuncia vivace con le due squadre che cercheranno i tre punti a vicenda Reggina e Verona si presentano sul campo di gioco con i seguenti moduli: un 3-4-3 per gli uomini di Breda senza sorprese e con i ritorni di Bonazzoli e Cosenza.Per il Verona il modulo scelto è il 4-3-1-2, Mandorlini dovrà fare a meno di Mareco squalificato e di Maietta, la buona notizia è il recupero di Ferrari che torna dal primo minuto. La difesa veronese schiera una coppia inedita formata da Ceccarelli e Abbate. Le formazioni ufficiali sono le seguenti: la Reggina gioca con Belardi, Freddi, Emerson, Angella, D'Alessandro, Ragusa, Alessio viola, Rizzo, Barillà, Rizzato, Campagnacci; il Verona replica con Rafael, Cangi, Abbate, Ceccarelli, Scaglia, Russo, Tachtsidis, Hallfredsson, Galli, Ferrari, Gomez. Il primo tempo, che si chiude al 46esimo minuto, è targato Reggina. La squadra di Breda cerca di trafiggere in più occasioni gli ospiti senza avere successo. Nei primi minuti, però, è il Verona ad essere pericoloso. Ferrari innescato bene dal suo centrocampo si invola in porta contrastato dal dietro da un ottimo Emerson, l'attacante veronese riesce ugualmente a calciare ma Belardi si oppone ottimamente ben due volte. Arriva subito la replica calabrese che non riesce con alessio viola a trovare la rete. Ultimo sussulto giallo-blu con Tachtsidis che prova la girata da calcio d'angolo battuto da Hallfredsson ma la palla finisce alta sopra la traversa. Dal ventesimo minuto solo Reggina, prima con Emerson dalla lunga distanza che prova a sorprendere Rafael con bel sinistro che però si spegne alla sinistra del portiere veneto e poi con Camapgnacci che con un tiro dalla distanza non riesce a centrare lo specchio della porta. Da segnalare per i calabresi l'ottima prova del settore sinistro con Rizzato, Barillà e Campagnacci sugli scudi. La squadra di Mandorlini dovrà fare di più per centrare il successo, opache le prove di Hallfredsson e Tchtsidis. non pervenuto il gioiellino Gomez.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI REGGINA-VERONA LIVE (SERIE B 2011/2012): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE