BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE/ Fiorentina-Cagliari (0-0): voti, cronaca e tabellino (38esima giornata serie A)

Alessio Cerci, attaccante Fiorentina (Infophoto) Alessio Cerci, attaccante Fiorentina (Infophoto)

Neto 6,5: non è sempre impegnato, anzi pochissimo ma in quelle poche occasioni si fa trovare pronto. Da sicurezza alla retroguardia, molto bene sui due tiri Nainggolan

Natali 6,5: preciso negli interventi, coordina molto bene la difesa, fa gol ma poi annullato giustamente. Peccato per la piccola pecca finale su nene che comunque non compromette nulla. Lascia Firenze con un buona prestazione

Felipe 6: Ordinato nelle chiusure ben coordinato dai suoi compagni di reparto.

De silvestri 6: come i suoi compagni di reparto non sfigura, fa il suo compito di difensore poi si fa male.

Cassani 6: sostituisce De silvestri, protagonista di alcune buone chiusure.

Marchionni s.v.: esce per infortuni dopo pochi minuti.

Salifu 5,5: il giovane sostituisce Marchionni. Alterna cose buone a cose meno buone troppe discontinuo per essere centrocampista centrale.

Kharja 5,5: Non è il solito Kharja, non cerca mai la percussione e fatica un po’ a centrocampo. Poco aiutato anche dai suoi compagni di reparto

Romulo 6: Sulla fascia è molto veloce, punta spesso l’uomo e si accentra per la conclusione. È lui nel primo tempo a tirare verso la porta per primo. 

Lazzari 5: Quasi mai nominato in telecronaca, recupera pochi palloni e si propone poco anche in fase di attacco

Acosty 6,5: Sostituisce Lazzari e spinge, lotta e riparte. Ottima prova per il ragazzino, da un po’ di vivacità alla manovra.

Pasqual 6: si propone molto sulla fascia e cerca sempre il cross

Olivera 6: Prima davanti di fianco a Cerci, cerca di dialogare con lui ma è poco assistito dai compagni poi si sposta centrocampo e cerca di impostare la manovra. Ottimo il sacrificio

Cerci 6,5: ottima gara la sua che almeno ci prova, corre, finisce spesso in fuorigioco e prova a tirare verso l aporta di Avramov.