BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PAGELLE/ Catania-Udinese (0-2): i voti, la cronaca, il tabellino (38esima giornata serie A)

Guidolin (Foto: Infophoto) Guidolin (Foto: Infophoto)

PAGELLE

 

CATANIA

Carrizo, 5,5: sul primo gol di Di Natale sbaglia dato che in uscita va a vuoto. Negli altri interventi è abbastanza sicuro, non può nulla sul gol di Fabbrini.

Bellusci,5: dal suo lato nascono i gol dell’Udinese.  Non spinge mai sulla fascia. Inesistente

Spolli, 5,5: soffre la velocità degli attaccanti friulani, ma si rende pericoloso negli assalti finali del Catania.

Legrottaglie, 5: soffre tantissimo Di Natale e Fabbrini, non riesce mai a mantenere in sicurezza la difesa dei padroni di casa.

Marchese, 6,5: spinge continuamente sulla fascia sinistra e si guadagna il rigore dl possibile 1 a 1 nel primo tempo che Gomez calcia a lato.

Izco,5,5: soffre a centrocampo la dinamicità dell’Udinese e non riesce mai a rendersi pericoloso in fase offensiva.

Seymour, 6: a centrocampo è il migliore dei padroni di casa. Prova ad impostare e non molla fino alla fine ma i compagni di reparto lo abbandonano.

Almiron,5: da lui il Catania si aspetta di più. Non sfrutta neppure i calci di punizione che ha a favore.

Ricchiuti, 5,5: mette in difficoltà sulla velocità la difesa dell’Udinese, ma non è mai pericoloso sotto porta.

Suazo, 6,5: si presenta con due buone occasioni e con la sua classica velocità. Se in forma, può essere un buon acquisto in casa per la prossima stagione.

Catellani, 5,5: è il più propositivo. Ma calcia in porta una sola volta durante tutto l’arco della partita.

Gomez, 5: abulico. In più si mangia l’occasione del pareggio mandando a lato un calcio di rigore. Era forse già in vacanza?