BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

FINALE CHAMPIONS LEAGUE/ Bayern Monaco-Chelsea (4-5 dcr): sintesi, gol e video highlights

Bayern Monaco-Chelsea finisce 4-5 dopo i calci di rigore. Oggi è il giorno della prima vittoria del F. C. Chelsea in Champions League. Il video di Bayern Monaco-Chelsea: gol e highlights

Di Matteo (Foto: Infophoto) Di Matteo (Foto: Infophoto)

VIDEO BAYERN MONACO-CHELSEA 4-5 (FINALE CHAMPIONS LEAGUE): LA SINTESI, I GOL E GLI HIGHLIGHTS – Bayern Monaco-Chelsea finisce 4-5 dopo i calci di rigore. Sabato 19 Maggio 2012 è la data della prima vittoria del F. C. Chelsea in Champions League. All'Alianz Arena di Monaco, contro il Bayern Monaco, i Blues hanno vinto al termine dei calci di rigore, dopo un sfida infinita, contro un Bayern che di per sè, ha dominato per tutto l'arco del match, ma nei momenti decisivi ha sempre sbagliato. Il Chelsea ha così ringraziato degli errori e ripartendo dai suoi campioni, uno su tutti Drogba, migliore in campo per il gol del pareggio e per i tiro dal dischetto decisivo, ha saputo sfruttare le occasioni che ha avuto per rimanere viva fino al momento decisivo dei calci di rigore. Questa semplice analisi è sostenuta dai dati della partita. I bavaresi hanno avuto un possesso palla e un vantaggio territoriale nettamente favorevole: nel primo caso il possesso palla è stato del 56% del Bayern contro il 44% del Chelsea, nel secondo caso i vantaggio territoriale è stato del 71% bavarese contro il 23% blues. Questo vantaggio si è tramutato nelle occasioni a rete, ma non nei gol realizzati: i tiri in porta sono stati 7 contro 3, i tiri fuori 14 contro 3, i tiri respinti 22 contro 3. Tutti questi dati a favore del Bayern Monaco. Anche sui calci piazzati ha dominato il Bayern: 20 angoli contro 1 solo del Chelsea. Insomma tutte le statistiche a favore del Bayern, eppure aha avuto il Chelsea, che nonostante abbia giocato all'italiana, con il catenaccio, è stata una squadra cinica nel concretizzare le poche occasioni avute e a essere fredda nei momenti dei calci di rigore. invece il Bayern ha fatto tutto il contrario: nei momenti decisivi ha sbagliato, e quindi, anche se immeritatamente, si è visto sfuggire un trofeo che in certi momenti del match gli sembrava già in mano.
CLICCA QUI PER IL VIDEO DI BAYERN MONACO-CHELSEA 4-5 (CHAMPIONS LEAGUE): LA SINTESI, I GOL E GLI HIGHLIGHTS DELLA FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE

I GOL E I RIGORI - Il Bayern Monaco è passato in vantaggio al 38' della ripresa grazie ad una incornata di Muller: gran merito del gol va a Kroos che ha gestito un buon pallone sulla sinistra offensiva dei bavaresi e ha pennellato un cross perfetto che ha premiato l'inserimento di Muller che ha schiacciato la palla di testa sotto la traversa battendo un Cech nella circostanza non perfetto. Dopo il gol subito il Chelsea ha trovato il pareggio nell'unico corner che ha avuto a disposizione al 44' della ripresa: il corner è stato battuto sul primo palo da Mata e Drogba, anticipando tutti, ha incornato di testa battendo sul primo palo Neuer. Queste sono state le due uniche reti nell'arco del match giocato, le altre sono tutte venute dai calci di rigore che hanno deciso la sfida. RIGORI: Sono stati calciati sotto la curva dei tifosi del Bayern; ha iniziato ha calciarli la squadra bavarese. Bayern: primo rigore del capitano Lahm che viene deviato da Cech, ma entra comunque in rete. Chelsea: rigore di Mata, tirato centrale, che Neuer para con molta semplicità. Bayern: Gol di Gomez, che spiazza Cech tirando alla sinistra del portiere. Chelsea: calcia Davd Luiz che segna il gol con un rigore all'incrocio. Bayern: tira Neuer che, oltre a parare, decide di realizzare un gol dal dischetto. il rasoterra è troppo angolato per Cech. Chelsea: Lampard, specialista, non sbaglia punendo Neuer che si lancia in anticipo. Bayern: Olic calcia alla destra di Cech ma il portiere dei Blues respinge con la mano di richiamo e riporta speranza ai londinesi. Chelsea: dal dischetto si presenta Cole che con un rigore perfetto a mezza altezza beffa Neuer calciando alla destra del portiere bavarese. Bayern: Siamo in parità; calcia Schweisteiger, ma il suo tiro, spizzicato da Cech, termina sul palo ed esce dallo specchio. Chelsea: Il rigore decisivo lo calcia Drogba che spiazza Neuer calciando in basso a sinistra. Così il Chelsea raggiunge la sua prima Champions League.
DICHIARAZIONI - Analizza così Di Matteo la vittoria in Champions League della sua squadra, ovviamente con una gioia immensa:Sono molto felice per il club, la squadra e i giocatori. Abbiamo lavorato molto duramente per raggiungere questo obiettivo. Dobbiamo anche ammettere che il Bayern ha giocato molto bene e ha avuto più occasioni di noi". Poi continua così commentando i calci di rigore_"Nei calci di rigore, c'è bisogno di un po' di fortuna e siamo stati fortunati. Abbiamo uno stile diverso rispetto ai bavaresi e questo ci ha portato al successo". Sul fronte bavarese tutta la delusione è invece riassunta da Thomas Müller: "Questo è il calcio. In passato abbiamo visto che nel calcio, non necessariamente il vincitore è colui che merita". Continua così il centrocampista bavarese: Quando si va in vantaggio poco prima della fine nel proprio stadio è normale sentire la vittoria in pugno, ma il Chelsea è riuscito a pareggiare e a conquistare il trofeo. E' difficile esprimere a parole la nostra delusione". Fondamentali anche le dichiarazioni di Drogba, migliore in campo nella partita di stasera:"Abbiamo grande spirito. Sono qui da otto anni, e come giocatore del Chelsea mi hanno insegnato a non mollare mai fino alla fine. Oggi è una giornata incredibile".

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI BAYERN MONACO-CHELSEA 4-5 (CHAMPIONS LEAGUE): LA SINTESI, I GOL E GLI HIGHLIGHTS DELLA FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE