BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Varese-Verona live (1-0 p.t. Playoff Serie B 2011/2012): la partita in temporeale

Il 1° tempo di Varese-Verona finisce 1-0 per il Varese, decide il gol di Kurtic al 3' minuto. Le squadre hanno molto da giocarsi, non finisce qui. La diretta di Varese-Verona live la ripresa

Emanuel Rivas, esterno del Varese (Infophoto) Emanuel Rivas, esterno del Varese (Infophoto)

Il primo tempo di Varese-Verona finisce 1-0 per il Varese, decide il gol di Jasmin Kurtic al 3' minuto. In sede di formazione poche novità: gli allenatori confermano moduli e uomini che li hanno portati sin qui. Nel Varese cacciatore vince il ballottaggio con Pucino nel ruolo di terzino destro, mentre il Diablo Granoche parte dalla panchina per un problema alla caviglia. Il Verona si dispiega in campo nel classico 4-3-3, con Berrettoni e Bjelanovic a completare il tridente con Juanito Gomez. Il Vareswe parte benissimo, aggredendo il match come si suol dire. Al 3' è già delirio al Franco Ossola. La punizione di Kurtic è perfetta: dal limite dell'area, leggermente spostato a sinistra, il destro dello sloveno si mangia la barriera e s'infila sul palo del portiere, in questo caso comunque incolpevole. All'8' la riposta del Verona: Tachtsidis distende il contropiede sino al limite e tocca sinistra per Berrettoni; la punta converge e calcia di destro rasoterra, di poco a lato. Al 15' Neto Pereira incorna con buon tempismo ma debolmente il cross da destra di Cacciatore, anticipando anche De Luca pronto alla battuta volante. I padroni di casa martellano, senza abbassare i ritmi: al 20' Rivas disegna un bel destro da fuori, Rafael è bravo sia su questo tiro che sul successivo destro di Neto Pereira, potente ma centrale. Il Verona accende qualche folata in contropiede, di natura sporadica però: al 31' Berrettoni va al destro da sinistra, pochi passi fuori area, ma la conclusione è troppo schiacciata e rotola a lato, pur di poco. Dubbio in area veronese al 42': De Luca vola letteralmente sull'ancata di Mareco, che però pare davvero insufficiente per decretare il rigore. La prima frazione scivola via su buoni ritmi e sui binari dell'equilibrio. Globalmente, il Varese merita il vantaggio perchè più organizzato e propositivo, specie nelle primissime battute.

Voto Varese: 7 

Migliore in campo Varese: Kurtic 7, Zecchin 6,5
Voto Verona: 5,5
Migliore in campo Verona: Berrettoni 6,5