BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

EUROPEI 2012/ Germania-Portogallo 1-0: sintesi, gol e video highlights (Gruppo B, prima giornata)

Germania – Portogallo termina 1-0 grazie alla zuccata di Gomez; il torero risolve una partita complicata che non ha risposto completamente alle attese. Ecco il video degli highlights

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

GERMANIA-PORTOGALLO (1-0): VIDEO SINTESI GOL HIGHLIGHTS - Germania – Portogallo termina 1-0 grazie alla zuccata di Gomez; il torero risolve una partita complicata che non ha risposto completamente alle attese. I tedeschi impostano la gara cercando sempre di tenere il possesso palla che infatti è nettamente a loro favore, sia per tempo di gioco (56% vs 44%) sia per numero e precisione di passaggi compiuti che, se calcolati solo nella metà campo avversaria, rendono ancora meglio l'idea della partita: 75% contro 64%. L'ingente mole di gioco non si traduce però in vere e proprie occasioni come invece, il fine ultimo del calcio vorrebbe. È infatti del Portogallo il maggior numero di conclusioni verso lo specchio difeso gagliardamente da Neuer, ben il 43% contro il solo 33% avversario. Questo dato ci spiega chiaramente quali sono stati i punti deboli della squadra di Bento: da una parte la poca incisività della punta centrale Postiga a cui si è aggiunta la discreta prova dei centrali di Low tra cui ha spiccato il giovane Hummels. La squadra lusitana ha creato sopratutto da calcio piazzato, specialmente dalla bandierina, minimo risultato di numerosi ma ultimamente inoffensivi cross. Dal canto suo la Germania deve ringraziare Gomez, giocatore mai domo a cui basta una minima occasione che ti cambia la partita: un cross calibrato di Khedira trova il testone del bomber del Bayern che insacca là dove Rui Patricio non può arrivare. Con l'83% di contrasti vinti e il 61% di palle aeree intercettate, i tedeschi riescono a mantenere il risultato invariato conquistando i loro primi tre punti e collocandosi al pari della sorpresa Danimarca.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI GERMANIA-PORTOGALLO (1-0): GOL SINTESI E HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DEGLI EUROPEI 2012

I GOL - Il match tra Germania e Portogallo si sblocca al minuto 28 della ripresa: cross pennellato dalla destra di Khedira e perfetto stacco di testa di Gomez che anticipa Pepe e insacca Rui Patricio infilando il pallone all'angolino sinistro. Lo stesso Gomez, poco prima di siglare il gol decisivo, stava per abbandonare il campo al posto del laziale Klose. Dopo il vantaggio la Germania rischia grosso, ma resiste fino all'ultimo e porta a casa la vittoria finale.  

LE DICHIARAZIONI - Il ct tedesco Loew ammette le difficoltà, ma si gode ciò che conta davvero in questo avvio di Europeo: "La cosa più importante è aver vinto. - ma poi puntualizza- Noi comunque abbiamo anche giocato bene, specie tatticamente. Anche loro sono stati molto bravi ma alla fine l'abbiamo spuntata." Quindi si sofferma sul cambio Klose-Gomez: "Sì, Miro stava per entrare, ma poi Mario ha segnato e abbiamo deciso di aspettare". Infine Loew, pur contento per la prestazione, conferma che ancora molto deve essere fatto sul fronte della qualità del gioco: "Sono soddisfatto anche della prestazione ma siamo solo all'inizio del torneo, è normale che ci sia ancora molto da migliorare- e conclude- Sono comunque sicuro che saremo capaci di farlo". Il CT Bento amareggiato commenta così la partita: "Di sicuro non siamo usciti sconfitti dal campo perchè siamo come squadra inferiori rispetto alla Germania, ma non abbiamo raccolto ciò che volevamo solamente perchè non siamo riusciti ad essere precisi sotto porta e questo purtroppo ci capita spesso. Prima che la Germania segnasse il goal del vantaggio ero convinto che avessimo la partita sotto controllo. Credo che abbiamo tutte le qualità che servono ad una squadra per fare bene, dovremo avere solamente un po' di fortuna in più".

 

(Giorgio Davico - @ginovico)