BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

EURO 2012/ Italia-Croazia e Spagna-Irlanda: le partite in programma oggi (gruppo B)

Oggi agli Europei scende in campo il gruppo C, quello degli azzurri: alle ore 18.00 è in programma Italia-Croazia, mentre alle 20.45 sarà la volta di Spagna-Irlanda. Presentazione dei match.

Antonio Di Natale segna contro la Spagna (Infophoto)Antonio Di Natale segna contro la Spagna (Infophoto)

Giovedì 14 giugno, settimo giorno degli Europei 2012: però Euro 2012 non si riposa, anzi oggi torna in campo il gruppo C e quindi anche l'Italia di Cesare Prandelli, che apre il programma odierno alle ore 18.00 a Poznan contro la Croazia, mentre alle ore 20.45 a Danzica vanno in campo la Spagna campione in carica e l'Irlanda di Giovanni Trapattoni. Tutto questo dopo che ieri nel gruppo B si è risollevato il Portogallo, che ha battuto la Danimarca per 3-2, mentre la Germania ha sconfitto l'Olanda 2-1: tedeschi di fatto ai quarti, mentre solo la matematica evita per ora agli olandesi la clamorosa eliminazione.

Ma torniamo ad oggi: Poznan, ore 18.00, Italia-Croazia. Gli azzurri sono reduci dal bel pareggio all'esordio contro la Spagna, e le quotazioni della Nazionale di Prandelli sono ora in rialzo. Serve dunque confermarsi, e magari porre già una seria ipoteca sulla qualificazione ai quarti di finale – che vincendo sarebbe davvero a un passo; purtroppo però in casa Italia non si riesce mai a concentrarsi davvero sulle partite, e se nelle settimane scorse i temi da cui eravamo distratti erano drammatici, in senso assoluto (i terremoti in Emilia) o in senso sportivo (l'ennesimo scandalo calcioscommesse), questa settimana – in mancanza di temi così importanti – ci siamo accontentati della polemica Cecchi Paone-Cassano, che rischia di mandare in secondo piano la partita. E sarebbe davvero un peccato, perchè Prandelli fin da dicembre indica questa come la partita decisiva del girone. Domenica la Croazia ha vinto con pieno merito contro l'Irlanda, quindi bisognerà prestare la massima attenzione a una formazione con molti giocatori interessanti e un tecnico abile come Bilic. Per quanto riguarda la formazione azzurra, c'è attesa soprattutto per sapere chi giocherà in attacco, con due maglie da titolare a disposizione per Balotelli, Di Natale e Cassano; De Rossi invece è confermato al centro della difesa, in attesa del ritorno di Barzagli.

In serata invece si gioca a Danzica: alle ore 20.45 scendono in campo Spagna-Irlanda. Le Furie Rosse sono le logiche favorite: la differenza nel tasso tecnico è nettissima, sotto questo punto di vista non c'è partita. L'Irlanda però se perde è già fuori, e quindi metterà in campo tutta la grinta che sempre la caratterizza, in aggiunta alla indiscutibile sagacia tattica del Trap.