BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PAGELLE/ Svezia-Inghilterra (2-3): voti, cronaca e tabellino (gruppo D Europei 2012)

Pubblicazione:sabato 16 giugno 2012

Zlatan Ibrahimovic (Foto: Infophoto) Zlatan Ibrahimovic (Foto: Infophoto)

PAGELLE

 

SVEZIA

Isaksson 7: compie alcune parate salva vita come su Terry e Gerrard; sui gol ha poche colpe.

J. Olsson 5.5: Carrol è una brutta bestia e lui lo doma a tratti ma sul primo gol inglese non aziona la trappola del fuorigioco.

Mellberg 7: due gol facili perchè sempre libero di fare quello che più gli pare ma per poco la sua doppietta non regala alla nazionale scandinava una vittoria importantissima. In fase difensiva così cosà.

Granqvist 5: il terzino non è il suo ruolo e lo fa capire a tutti.

M .Olsson 6.5: una furia quando bisogna attaccare ma e dalla sua corsia che arrivano i due gol finali dell'Inghilterra.

Svensson 5: poco propositivo in fase offensiva, non basta il sacrificio a centrocampo.

Kallstrom 6.5: anima della mediana svedese, sfiora il gol in un paio di occasioni.

Larsson 5: anche lui manca all'appello, si fa notare poco.

Ibrahimovic 5.5: sicuramente è anche colpa della posizione e dell'inadeguato compagno di reparto ma quando gioca Ibracadabra ci si aspetta sempre una prestazione da protagonista. Non oggi.

Elm 6: alcuni buoni inserimenti e tanto gioco per la squadra.

Elmander 4.5: nel primo tempo tocca forse due palloni; nel secondo ha qualche occasione in più per farsi notare ma se Rosemberg aveva fatto male la scorsa partita lui non è da eno.

All. Harmen 5.5: cambia lo spirito della sua nazionale nel secondo tempo che meritatamente giunge fino al momentaneo vantaggio. La squadra gioca un discreto calcio ma a fasi discontinue. Ibra in quella posizione si può vedere solo alla Playstation: è un attaccante!


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >