BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

EURO 2012/ Danimarca-Germania e Portogallo-Olanda: le partite in programma oggi (gruppo B)

Una esultanza tedesca (Infophoto) Una esultanza tedesca (Infophoto)

A Kharkiv invece va in scena la partita tra due squadre storicamente molto simili: Olanda e Portogallo sono sempre date tra le squadre da seguire, impressionano quasi sempre con il loro gioco, spesso partono molto bene ma raramente arrivano in fondo. Anche quest'anno almeno una delle due tornerà subito a casa, e sarà una delusione cocente. Finora meglio il Portogallo: perdere 1-0 con la Germania ci sta, poi hanno battuto la Danimarca dimostrando di saper reagire alla rimonta avversaria, e tutto questo non avendo ancora avuto il contributo di Cristiano Ronaldo. Se si sveglia anche CR7, i portoghesi possono andare lontano. L'Olanda invece è senza dubbio la più grande delusione finora di Euro 2012: non ha funzionato quasi niente, e il gruppo è pure dilaniato da tensioni interne che tutti dovranno essere bravi a mettere da parte per almeno 90 minuti, puntando alla vittoria e sperando che questa basti per accedere ai quarti. Altrimenti sarà pianto e stridore di denti, e al ritorno in patria partiranno duri processi.

© Riproduzione Riservata.