BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

DIRETTA/ Italia-Irlanda live (1-0 p.t. Europei 2012 gruppo C): la partita in temporeale

Italia-Irlanda chiude il primo tempo con la rete di Antonio Cassano che manda in orbita gli azzurri. Primi nel girone, al momento. Finirà così? La diretta di Italia-Irlanda live la ripresa

Antonio Cassano, al momento lancia l'Italia in testa al girone (Foto: Infophoto) Antonio Cassano, al momento lancia l'Italia in testa al girone (Foto: Infophoto)

Il primo tempo di Italia-Irlanda si chiude sul risultato di 1-0. Decide la rete di Cassano al 35esimo minuto di gioco. Partita tutt’altro che bella con l’Irlanda abile nell’ingabbiare le fonti di gioco azzurre sin dai primissimi minuti. Ne esce una gara bloccata e senza emozioni particolari, con gli uomini del Trap più volte pericolosi in ripartenza ma mai realmente concreti nell’ultimo tocco. Gli unici pericoli li creiamo così su azioni estemporanei. Prima Cassano verticalizza per Di Natale che, dopo aver superato Given in uscita disperata, prova il tocco da posizione defilata: Dunn salva sulla linea e rimanda di qualche minuto il vantaggio azzurro. La rete arriva a dieci dal termine del primo tempo; angolo di Pirlo sul primo palo, Fantantonio di testa gira e trova la parte bassa della traversa, prima che il pallone rimbalzi oltre la linea. Nel finale non succede più nulla, ma la sensazione è che gli uomini di Prandelli possano comunque pungere in avanti. 

Fine primo tempo: Italia, voto 6: Ci limitiamo al compitino segnando il gol che, al momento, ci consentirebbe il passaggio del turno.
Fine primo tempo: Irlanda, voto 5.5: Gioca la sua onesta partita, ma i limiti tecnici sono evidenti.
Migliori in campo: Cassano 7: spara in orbita l'Italia al momento prima nel girone. Di Natale, voto 6.5: Il più ispirato, sfiora il vantaggio con un gol da posizione impossibile. Gli manca solo il gol e chissà che…
Migliore in campo Irlanda: McGeady, voto 6.5: Propositivo e pericoloso sulla sua fascia di competenza. Balzaretti soffre e non poco.
Peggiore in campo Italia: Pirlo, voto 5: Ingabbiato dai centrocampisti irlandesi non riesce a liberarsi dalle catene. Nel secondo tempo ci si aspetta qualcosa in più.
Peggiore in campo Irlanda: O’Shea, voto 5: Difficile scegliere il peggiore in campo. Nessuno degli uomini del Trap brilla, alla fine vince lui, che risulta sin troppo svagato in marcatura.