BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EURO2012/ Italia-Spagna, l'arbitro sarà l'ungherese Kassai: ecco chi è

Pubblicazione:giovedì 7 giugno 2012

Viktor-Kassai in Spagna-Germania del 2010 (Infophoto) Viktor-Kassai in Spagna-Germania del 2010 (Infophoto)

EURO2012, LE DESIGNAZIONI ARBITRALI PER LE PARTITE DELLA PRIMA GIORNATA DEI QUATTRO GRUPPI – L'Europeo 2012 in Polonia e Ucraina ormai incombe: domani si comincia, con la cerimonia inaugurale a Varsavia seguita dalla prima partita, che sarà Polonia-Grecia, e in serata l'altra partita del girone A. Sono così arrivate anche le designazioni arbitrali: Italia-Spagna è stata assegnata all'ungherese Viktor Kassai, mentre l'arbitro italiano, Nicola Rizzoli, dirigerà uno degli appuntamenti più prestigiosi di questa prima giornata, Francia-Inghilterra (girone D, lunedì alle ore 18.00 a Donetsk). Detto che il terzo appuntamento di cartello di questo primo “giro” di partite, Germania-Portogallo (girone B, sabato ore 20.45 a Lviv), sarà diretto dal francese Stephane Lannoy, e che l'altra partita del nostro girone, Irlanda-Croazia (domenica alle 20.45 a Poznan) sarà diretta dall'olandese Bjorn Kuipers – per le altre partite vi rimandiamo allo specchietto in seconda pagina – andiamo dunque a conoscere meglio l'arbitro che dirigerà il debutto degli azzurri, domenica alle ore 18.00 a Danzica contro i campioni euro-mondiali della Spagna, coadiuvato dai guardalinee suoi connazionali Gabor Eros e Gyorgy Ring, mentre come quarto uomo l'Uefa ha scelto lo scozzese William Collum.

Nato a Tatabanya (Ungheria) il 10 settembre 1975, Viktor Kassai è uno degli arbitri migliori del mondo, come era inevitabile per una partita così importante e prestigiosa. Internazionale fin dal 2003, quando aveva solo 28 anni, la carriera di Kassai ha vissuto molti momenti assai prestigiosi: nel 2008 fu quarto uomo in alcune partite degli Europei e soprattutto arbitrò alle Olimpiadi, finale compresa (Argentina-Nigeria 1-0). Prima partita di prestigio di una carriera che ben presto arriva a toccare vertici assai importanti. Ai Mondiali di Sudafrica 2010 ha diretto quattro partite, tra cui la semifinale Germania-Spagna 0-1 (dolce ricordo per gli spagnoli). Nel 2011 invece è stato designato per la finale di Champions League a Wembley, Barcellona-Manchester United 3-1: altro successo spagnolo, ma è bene sottolineare che nessuna delle due partite è stata condizionata da episodi arbitrali. Quest'anno ha arbitrato la semifinale di ritorno tra Real Madrid-Bayern Monaco. Invece è da notare che stranamente – per un arbitro di così alto livello – non ha ancora mai arbitrato l'Italia. Dunque, nessun precedente con gli azzurri.

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LEGGERE GLI ARBITRI DESIGNATI PER LE PARTITE DELLA PRIMA GIORNATA DEI QUATTRO GRUPPI DEGLI EUROPEI 2012 IN POLONIA E UCRAINA


  PAG. SUCC. >