BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

COPPA ITALIA 2012/2013/ Ecco il tabellone completo con gli abbinamenti fino alla finale

Oggi si è svolto il sorteggio della Coppa Italia Tim Cup 2012/2013, con gli accoppiamenti dal primo turno fino alla finale. Ecco tutto quello che si deve sapere sulla manifestazione.

Il Napoli festeggia la vittoria della Coppa Italia (Infophoto)Il Napoli festeggia la vittoria della Coppa Italia (Infophoto)

Si è svolto questa mattina a Milano, presso la sede della Lega di serie A, il sorteggio della Coppa Italia Tim Cup 2012/2013. Si tratta di un appuntamento molto importante, perchè è l'unico sorteggio, che ha definito tutto il percorso verso la finale che si giocherà domenica 26 maggio 2013 allo stadio “Olimpico” di Roma, come ormai tradizione degli ultimi anni. Detentore del titolo è il Napoli, che nella finale che si è giocata a maggio ha battuto la Juventus per 2-0 e che nell'albo d'oro del trofeo ha scalzato l'Inter, che aveva vinto la Coppa Italia nei due anni precedenti, 2010 (in finale con la Roma) e 2011 (contro il Palermo). Quindi oggi sono stati definiti gli accoppiamenti del primo turno, che si giocherà domenica 5 agosto ed interesserà squadre di Lega Pro, e poi tutto il tabellone in stile tennistico fino appunto alla finale. Le squadre di serie B entreranno in gioco al secondo turno, che si giocherà domenica 12 agosto, mentre dodici squadre di serie A – dal nono posto in giù dello scorso campionato e le neopromosse – cominceranno la loro avventura dal terzo turno, che si disputerà sabato 18 agosto. Infine le prime otto della scorsa stagione, che sono le teste di serie ed entreranno in gioco soltanto dagli ottavi di finale. Il numero di testa di serie ha effetti solo per la composizione del tabellone, ed infatti non si basa sui risultati della scorsa stagione: troviamo dunque l'Inter in posizione 1, Juventus 2, Lazio 3, Udinese 4, Roma 5, Parma 6, Milan 7, Napoli 8. Qualora dovessero riuscire tutte a passare gli ottavi di finale, gli abbinamenti dei quarti sarebbero Inter-Napoli (per il terzo anno consecutivo), Juventus-Milan, Lazio-Parma e Udinese-Roma. La formula è sempre la stessa degli ultimi anni, quindi tutte sfide in partita secca tranne la semifinale, unico turno che si disputerà con andata e ritorno. La competizione prenderà il via il 5 agosto con le seguenti sfide, che lanceranno alla ribalta molte piccole realtà del nostro calcio: Cremonese-Chieri, Reggiana-Virtus Entella, Gubbio-Ponte San Pietro, Benevento-San Marino, Barletta-Perugia, Pisa-Arezzo, Lumezzane-Sarnese, Frosinone-Delta Porto Tolle, Vicenza-Andria Bat, Albinoleffe-Chieti, Avellino-Sambenedettese, Carrarese-Catanzaro, Trapani-Este, Portogruaro-Nuova Cosenza Calcio, Sudtirol-Cuneo, Nocerina-Paganese, Sorrento-Treviso, Carpi-Città di Marino.