BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

OLIMPIADI LONDRA 2012/ Tiro con l'arco: Italia è medaglia d'oro, battuti gli Stati Uniti

La squadra azzurra di tiro con l'arco ha conquistato la prima medaglia d'oro alle Olimpiadi di Londra. Vittoria in finale con gli Stati Uniti all'ultima freccia per 219 punti a 218

Foto InfophotoFoto Infophoto

Arriva il primo oro per l'Italia ai giochi olimpici di Londra 2012, ed è un oro meritato e vinto con una grande sfida. Medaglia d'oro per la squadra di tiro con l'arco che ha battuto in una finale di grandissima tensione la squadra degli Stati Uniti. Il punteggio finale è infatti un tenue 219 a 218 che la dice lunga di come si sia lottato fino all'ultima freccia. A portare la vittoria il tiro da 10 punti di Michele Frangilli. Bene anche i compagni di squadra Marco Galiazzo e Mauro Nespoli. E' questa la seconda medaglia dopo l'argento di Tesconi nella pistola, a coronare una grande prima giornata per gli italiani alle Olimpiadi inglesi. Ricordiamo che Marco Galiazzo della squadra italiana di tiro con l'arco era già stato medaglia d'oro individuale alle olimpiadi di Atene nel 2004 quando aveva sconfitto il giapponese Hiroshi Yamamoto. La sua esperienza e freddezza nel tiro sono state decisive anche oggi per portare al trionfo gli azzurri. L'Italia aveva prima battuto il Messico anche in quel caso all'ultima freccia poi hanno disputato una sfida mozzafiato contro gli americani vincendo per un solo punto, quanto necessario per portare a casa l'oro. Galiazzo, veneto di origine, ha cominciato l'attività sportiva del tiro con l'arco a 13 anni di età allenato dal padre. Ai giochi della gioventù a 14 anni ottenne la prima vittoria importante e a 16 anni era già stato convocato in nazionale. Ha militato nella Compagnia Arcieri Padovani la sua prima squadra di tiro con l'arco. Dunque la prima medaglia d'oro arriva grazie agli arcieri. L'Itaia ha vinto battendo per 219 punti contro 218 gli Stati Uniti La squadra azzurra composta da Michele Frangilli, Mauro Nespoli e Marco Galiazzo ha conquistato il primo oro dei giochi olimpici di Londra 2012, sperando che a questo oro se ne aggiungano presto molti altri. La prima volée era stata chiusa in vantaggio di 54 a 52, poi nella seconda parte si era oassati a 110 contro 106 e nel terzo round gli italiani erano sempre in vantaggio (138 a 134). Nella quarta parte gli americani si erano fatti sotto portandosi a 16 contro 163 ottenendo poi 27 punti negli ultimi tre tentativi arrivando a 218 punti. Poi il 10 vincente di Frangilli ha chiuso il match.