BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA LIVE/ Modena-Verona (0-1 p.t. Serie B 2012-2013): la partita in temporeale (1^giornata)

Pubblicazione:

Andrea Mandorlini, 52 anni, allenatore del Verona che punta alla promozione (INFOPHOTO)  Andrea Mandorlini, 52 anni, allenatore del Verona che punta alla promozione (INFOPHOTO)

DIRETTA MODENA-VERONA LIVE (0-1 PRIMO TEMPO SERIE B 2012-2013, 1^GIORNATA): LA PARTITA IN TEMPOREALE - Allo stadio Braglia di Modena, il Verona è in vantaggio per 1-0 sul Modena, grazie al gol realizzato da Bacinovic. E' dello sloveno la prima rete del campionato di serie B 2012/2013; risultato per ora leggermente bugiardo, perché il Modena ha condotto una buona frazione di gioco, cercando da subito di fare la partita e di aggredire l'avversario con la qualità dei centrocampisti centrali e la velocità degli esterni d'attacco. Mandorlini, esordiente sulla panchina dei canarini, sceglie un 3-4-3 con Dalla Bona che è il cervello designato e Signori il suo collega di legna a centrocampo. Pagano va in panchina: c'è Surraco. Il Verona di Mandorlini dopo aver fallito la serie A nella scorsa stagione si ripresenta senza Tachtsidis ma con Bacinovic al centro del campo. Il resto è simile: c'è Rivas sulla fascia sinistra, ma l'ex Bari e Varese non è ancora al top della condizione. Come detto, inizia meglio il Modena: Ardemagni è subito molto pimpante, va a toccare tutti i palloni che transitano sulla trequarti e gli avanti del Modena conquistano un paio di punizioni dai 30 metri che non sortiscono l'effetto sperato. All'inizio è solo Modena: Dalla Bona fa quello che vuole a centrocampo, Surraco punta e salta l'uomo con regolarità, si vedono poco gli esterni di centrocampo anche se Nardini viene fuori alla distanza. Sembra che i padroni di casa possano passare, e invece lo fa il Verona: punizione dal limite, va a battere Bacinovic che scavalca la barriera e infila alle spalle di un Colombi partito in ritardo. Di fatto, resta la sola emozione del primo tempo: il Verona è confuso e spreca una serie di cross con Fatic, mentre Bjelanovic non la becca mai. Dall'altra parte, il Modena si spegne rispetto alla verve dei primi minuti e pizzica Rafael solo con una conclusione da fuori di Greco e due cross mandati in area (su uno di questi Ardemagni va fuori bersaglio con la rovesciata. Si va al riposo con il Verona in vantaggio, ma il Modena ancora decisamente in partita.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI MODENA-VERONA (SERIE B 2012-2013, 1^ GIORNATA): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPOREALE


  PAG. SUCC. >