BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

EUROPA LEAGUE/ Andata playoff: vincono Psv, Bilbao, Liverpool e Anzhi

Pubblicazione:

(Infophoto)  (Infophoto)

EUROPA LEAGUE: LE PARTITE DI IERI - Andata dei playoff di Europa league, goleade facili per Psv Eindhoven e Athletic Bilbao che battono rispettivamente i montenegrini dell’FK Zeta fuori casa (0-5) e l’Hjk di Helsinki in casa (6-0) da quest’anno priva del quarantenne Jari Litmanen, vecchia conoscenza del calcio europeo (Ajax, Barcellona e Liverpool prima di tornare in Finlandia sua terra d’origine) che ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo. Il Psv e il Bilbao mettono così una più che seria ipoteca sull’accesso ai sorteggi per i gironi della prossima competizione europea. Il ritorno per entrambi gli allenatori Advocaat e Bielsa sarà una mera formalità e l’occasione per provare giocatori e soluzioni tattiche. Per la cronaca a segnare per gli olandesi sono stati Toivonen al 2’ e nell’ultimo quarto d’ora Matavz (74’), Strootman (77’) e Lens (84’); in gol anche il capitano, l’ex milanista Van Bommel (94’). Mentre i baschi, finalisti dell’edizione dell’Europa League 2011-2012 poi vinta dall’Atletico Madrid, sono andati in gol con doppiette di Aduriz (25' e 51') e Susaeta (31' e 51'). A segno anche Perez (42') e Iraloa (85').

Meno bene del Psv è andata agli atri club olandesi: l’Az Alkmaar è stato sconfitto per 1 a 0 dai russi di Eto’o dell’Anzhi Makhachkala, quest’anno guidati da Hiddink (il camerunese non è andato a segno) e sconfitta anche per l’Heerenveen, 2 a 0 in casa dei norvegesi del Molde. Sconfitta pure per il Twente, affossato 3 a 1 dai turchi del Bursaspor trascinati da un Pablo Batalla in gran spolvero che mette a segno 2 gol e offre l’assit per il terzo centro. Il Feyenoord non è andato oltre il 2-2 contro lo Sparta Praga. Sorprendenete anche l’altra squadra norvegese, il Tromso che ha superato in casa per 3-2 il Partizan Belgrado.

Il giapponese Keisuke Honda ha regalato un successo di misura al CSKA Moska contro l’AIK Solna in Svezia, mentre la doppietta di André Ayew ha dato il provvisorio vantaggio per 2-1 dell’Olympique de Marseille contro i moldavi dell’FC Sheriff.

Fatica il Liverpool che ha colto al Tynecastle stadium degli scozzesi Heart of Midlothian un prezioso successo per 1-0. Decisivo l’autogol di Webster. Il Newcastle invece non va oltre il pareggio (1-1) contro i greci dell’Atromitos, gol di Ryan Taylor. Risultato ancora aperto per Neftçi PFK, Videoton FC e i danesi dell’AC Horsens che hanno ottenuto pareggi incoraggianti contro, rispettivamente, Apoel, Trabzonspor e Sporting Lisbona. Nulla di precluso anche per per i georgiani dell’FC Dila Gori, sconfitti 1-0 dal CS Marítimo.

Ieri è stata una serata da incorniciare anche per tutte le squadre svizzere...


  PAG. SUCC. >