BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI/ Catania-Genoa: le ultime novità (2a giornata Serie A)

Gomez contrastato da Jankovic nel match dello scorso campionato (INFOPHOTO) Gomez contrastato da Jankovic nel match dello scorso campionato (INFOPHOTO)

QUI GENOA - Il Catania “ormai si è consacrato come un bella realtà del nostro calcio. Oltre a un buon impianto tattico, possiede interpreti di assoluto livello, tanto da essere richiestissimi sul mercato". Gigi De Canio analizza alla vigilia la sfida di questa sera contro i siciliani: "E' arrivato Maran – ha aggiunto - un allenatore esordiente in A, ma bravo e preparato. E' una squadra candidata a un campionato di rilievo, sia in termini di gioco che di risultati". Dopo la rifinitura al Centro Sportivo Signorini di Pegli, lo staff tecnico del Catania ha sciolto i dubbi sulla formazione di stasera, tra cui compare anche il nome di Borriello, uno degli ultimi colpi di mercato e grande ex della squadra, in cui ha militato nel campionato 2007-2008. A Catania il tecnico rossoblu potrà anche contare su Anselmo ma non su Rossi, che dopo una settimana di preparazione differenziata ha dovuto arrendersi. Il Genoa soffre quindi in difesa dove, oltre all’assenza di Rossi, mancano anche Tomovic e Mesto, ceduti in questo mercato estivo. Spazio dunque al calatino Mario Sampirisi, mentre nel 4-3-3 proposto da De Canio dovrebbe comparire anche il bomber Ciro Immobile, reduce da un ottimo campionato nel Pescara. Insieme a lui, saranno Jankovic e Jorquera a comporre l’attacco, col serbo in ballottaggio col nuovo acquisto Juan Manuel Vargas, che potrebbe sordire proprio nel suo primo stadio italiano.