BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA/ Sampdoria-Torino live (Serie A 2012/2013): la partita in temporeale

Pubblicazione:domenica 23 settembre 2012 - Ultimo aggiornamento:domenica 23 settembre 2012, 11.35

Foto: InfoPhoto Foto: InfoPhoto

DIRETTA SAMPDORIA-TORINO LIVE (QUARTA GIORNATA, SERIE A 2012/2013): LA PARTITA IN TEMPO REALE – E’ tutto pronto per la gara tra Sampdoria e Torino che apre ufficialmente la nuova domenica calcistica. Dopo gli anticipi di ieri che hanno visto vincere la Juventus (che si porta in testa alla classifica a punteggio pieno) e pareggiare Parma e Fiorentina, la prima partita domenicale della quarta giornata del campionato di serie A si gioca al Luigi Ferraris di Genova. Le due squadre arrivano alla gara di oggi con spirito e carattere differente: i blucerchiati stanno vivendo un momento magico, dopo aver conquistato tre vittorie in tre partite e otto punti totali che, senza la penalizzazione di un punto con cui la squadra ha cominciato il campionato, significherebbero primo posto in classifica. Il Torino è invece consapevole di dover affrontare una trasferta ostica contro una squadra attualmente in grande forma: la squadra di Giampiero Ventura si trova a quota tre punti in classifica (sarebbero quattro, ma anche i granata sono penalizzati), dopo la bella vittoria sul Pescara alla seconda giornata di campionato, il pareggio precedente con il Siena e l’ultima sconfitta contro l’Inter per 2-0. I precedenti parlano a favore dei liguri che, nei 45 incontri casalinghi avvenuti in passato contro il Torino, hanno vinto in diciannove occasioni. Le vittorie granata sono invece state sei. Una vittoria per la Sampdoria oggi significherebbe tenere il passo delle prime e, guardando più a lungo termine, mettere in cascina altri tre punti importanti in chiave salvezza. Il Torino invece salirebbe a quota sei e rientrebbe nel gruppone, mentre il pareggio sarebbe comunque un risultato utile per entrambe le squadre, visto che la Sampdoria resterebbe imbattuta e il Torino otterebbe un punto in trasferta che permetterebbe di non perdere contatto.

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI SAMPDORIA-TORINO LIVE (QUARTA GIORNATA, SERIE A 2012/2013): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPO REALE

Sotto la guida dell’arbitro Calvarese di Teramo, Sampdoria e Torino scendono in campo tra poco: il tecnico blucerchiato Ciro Ferrara dovrà rinunciare all’infortunato Poli, che con ogni probabilità lascerà il posto a Munari. Anche Eder potrebbe non farcela ed essere sostituito da Icardi o Kristicic (più probabile il secondo), mentre Simon Poulsen e De Silvestri partiranno dalla panchina. “Dovremo essere nelle condizioni ideali per battere una squadra che ho avuto modo di vedere e di cui stimo moltissimo l'allenatore – ha detto Ferrrara alla vigilia - per il tipo di gioco che applica Ventura è un maestro: nell'unico precedente da tecnico battè la mia Juventus col suo Bari e da quel periodo ho tratto i giusti insegnamenti. Gioca con un 4-2-4 che può creare difficoltà, dove gli esterni fanno un gran lavoro non solo in fase offensiva, ma anche in fase difensiva. Con l'Inter potevano meritare il pareggio, col Pescara hanno dimostrato di essere molto organizzati. L'anno scorso ci hanno battuti due volte, quindi c'è anche quest'aspetto da valutare”. E' una Sampdoria che ha stupito tutti finora: tre vittorie consecutive e il primo posto virtuale. Sei gol fatti e tre subiti, una facilità di creare gioco che è la vera forza della squadra. Ferrara conferma così che negli inizi di campionato fa correre le squadre: anche la sua Juventus era partita vincendo quattro partite. Ora i blucerchiati sono attesi alla prova del nove, ovvero dimostrare di non essere una meteora e non sedersi sugli allori. Il tecnico granata Ventura ritrova invece Brighi, il quale ha finalmente recuperato dalla lombalgia e può così essere schierato al fianco di Cerci e Gazzi. In attacco confermato Sgrigna insieme a Bianchi, mentre Meggiorini potrebbe partire dalla panchina. “Sulle scelte di domani influirà anche un po' il fatto che avremo tre partite in una settimana, - ha detto Ventura alla vigilia - quindi tutti troveranno spazio. Il risultato conta, ma ancor di più è importante dare continuità al lavoro che stiamo facendo”, ha spiegato, sapendo bene che “i punti di forza della Sampdoria sono la qualità della rosa e l'entusiasmo. E' una partita che mi piace”. Torino che è partito con l'handicap del punto di penalizzazione ma è subito riuscito a trovare un buon passo; ha segnato tre gol ma in una sola partita (quella contro il Pescara), però ha anche subito appena due reti, quelle contro l'Inter. Ventura ha sempre fatto giocare bene le sue squadre e anche i granata non stanno facendo eccezione; c'è ottimismo riguardo la salvezza, ma sarà sicuramente un cammino lungo. Adesso mettetevi comodi perchè la parola passa al campo: Sampdoria-Torino sta per iniziare…. 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER LA DIRETTA DI SAMPDORIA-TORINO LIVE (QUARTA GIORNATA, SERIE A 2012/2013): SEGUI E COMMENTA LA PARTITA IN TEMPO REALE


  PAG. SUCC. >