BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

CLASSIFICA SERIE A/ I risultati della quinta giornata di serie A aspettando il posticipo Siena-Bologna

Ecco i risultati della quinta giornata di serie A in attesa del posticipo Siena-Bologna, e la classifica del massimo campionato di calcio italiano. Il Napoli aggancia la Juventus in vetta.

Edinson Cavani e Walter Mazzarri (Infophoto) Edinson Cavani e Walter Mazzarri (Infophoto)

SERIE A: I RISULTATI DELLA QUINTA GIORNATA E LA CLASSIFICA – Ieri sera si è giocata – in turno infrasettimanale – la quinta giornata del campionato di serie A 2012/2013. In attesa del posticipo di questa sera tra Siena-Bologna (ore 20.45), le nove partite già disputate ci hanno regalato quattro vittorie in casa, altrettanti pareggi e una sola vittoria in trasferta, quella dell'Inter sul campo del Chievo. Molto deludente però è il bottino delle reti segnate, che sono state solamente 15, di cui dieci da parte delle squadre di casa e soltanto cinque in trasferta.

Il programma della giornata era iniziato martedì sera con l'attesissimo anticipo Fiorentina-Juventus, che si è concluso con un pareggio per 0-0 ricco comunque di emozioni ed occasioni, per merito soprattutto dei padroni di casa; la Juventus ha sofferto, ma si è presa un punto e ha difeso la lunghissima imbattibilità. Ieri sera però il Napoli ha compiuto l'aggancio in testa alla classifica grazie alla travolgente vittoria per 3-0 sulla Lazio nel big-match del San Paolo, grazie alla tripletta di Edinson Cavani, che si è pure permesso di sbagliare un rigore. Si rialzano le squadre di Milano: l'Inter continua ad essere perfetta in trasferta (solo vittorie senza mai subire reti) battendo per 2-0 il Chievo con i gol di Alvaro Pereira ed Antonio Cassano e salendo al quarto posto in classifica; il Milan invece sfata il 'tabù San Siro' battendo per 2-0 il Cagliari grazie alla bellissima doppietta di Stephan El Shaarawy e portandosi almeno a metà classifica. Continuano invece i problemi in casa per la Roma, che ha pareggiato per 1-1 contro la Sampdoria: Francesco Totti aveva portato in vantaggio i giallorossi con il gol personale numero 216 in serie A, ma un errore di Stekelenburg ha poi permesso a Gianni Munari di pareggiare. Alle 18.30 nell'anticipo pomeridiano tra pericolanti, il Pescara aveva avuto la meglio sul Palermo per 1-0 grazie a una rete nel finale dello slovacco Vladimir Weiss e staccando in classifica gli avversari. In serata invece è giunto il successo in rimonta del Catania sull'Atalanta (2-1), partita caratterizzata dai gol di Maxi Moralez per i nerazzurri e poi di Nicolas Spolli e Pablo Barrientos per la squadra di mister Maran. Pareggio invece a Marassi, dove Genoa e Parma fanno 1-1: emiliani in vantaggio con il gol di Alessandro Lucarelli, ma ripresi a pochi minuti dalla fine grazie al rigore di Marco Borriello, che in precedenza aveva già sbagliato un tiro dal dischetto. Infine, pareggio a reti bianche (0-0) in Torino-Udinese, due squadre che continuano ad essere appaiate in classifica.

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER I RISULTATI DELLA QUINTA GIORNATA E LA CLASSIFICA DELLA SERIE A