BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

SUDAMERICANO SUB 20/ Borghi (SportItalia): l'Argentina dei "fab 5" resta favorita, Brasile più equilibrato. Rivelazioni? Dico...(esclusiva)

Il Brasile è una delle maggiori candidate alla vittoria del sudamericano Sub 20 (INFOPHOTO) Il Brasile è una delle maggiori candidate alla vittoria del sudamericano Sub 20 (INFOPHOTO)

A me è piaciuto molto il Cile, nell'esordio contro l'Argentina. E' una squadra che ha giocatori di livello in tutti i reparti: Bryan Rabello in mezzo al campo, Igor Lichnovsky in difesa, Nicolas Castillo in attacco assieme a Diego Rubio che mi piace tantissimo. D'altra parte il Cile ce lo possiamo aspettare, direi di stare attenti al Perù.

Perché? E' una squadra particolare, con un tecnico un pò strano, Gustavo Ferrin, che sa sempre creare delle sorprese. C'è qualche giocatore in orbita italiana, come Andy Polo, attaccante del Genoa, e Josè Yordi Reyna, punta appena presa dal Parma. Ha un trequartista classe '94, Cristian Benavente, che è della Cantera del Real Madrid e può portare freschezza e talento. Ha anche senato nella prima partita. La sorpresa può essere questo Perù, anche se i pronostici sono una scienza impossibile.

I tifosi si aspettano moltissimo da questo torneo, che ha visto emergere alcuni campionissimi negli ultimi anni. Qual è il reale valore tecnico del Sub 20, possiamo paragonarlo agli imminenti campionati Europei Under 21? Ha un valore decisamente superiore. Questa è la più grande vetrina di talenti del mondo. Sono giovani e quasi tutti militano in Sudamerica, e per l'Europa sono da valutare. Ma a livello di capacità calcistiche, di talento, questa competizione è la vetrina più importante del calcio giovanile mondiale. 

 

(Carlo Necchi)

© Riproduzione Riservata.