BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

SERIE A/ Il calendario della ventunesima giornata: programma e orari delle partite

Pubblicazione:venerdì 18 gennaio 2013

Un contrasto tra Francesco Totti ed Esteban Cambiasso (Infophoto) Un contrasto tra Francesco Totti ed Esteban Cambiasso (Infophoto)

SERIE A, IL CALENDARIO DELLA 21ESIMA GIORNATA DI CAMPIONATO – La serie A ritornerà in campo tra domani e domenica per la ventunesima giornata di campionato, seconda di ritorno. Il programma della giornata sarà quello normale, senza cambiamenti di orari: i due anticipi al sabato, quello all'ora di pranzo e il posticipo di domenica sera. Dunque si partirà domani alle ore 18.00 con Palermo-Lazio, partita di sicuro interesse sia per la lotta-scudetto sia per la zona-retrocessione: in caso di vittoria, Petkovic aggancerebbe almeno per qualche ora il primo posto, mentre Gasperini ha estremo bisogno di fare punti, sia per la classifica dei rosanero sia per puntellare la propria panchina. Alle ore 20.45 è invece attesa la replica della capolista: si giocherà infatti Juventus-Udinese, un esame impegnativo per valutare se la capolista avrà superato il momento di crisi, dal momento che certamente il 2013 finora ha riservato molte più soddisfazioni ai bianconeri friulani piuttosto che a quelli torinesi. Un'altra grande partita sarà quella delle ore 12.30 di domenica: Fiorentina-Napoli metterà di fronte due delle migliori squadre del campionato, anche se in questo momento l'entusiasmo è tutto dalla parte di Mazzarri, mentre Montella deve far fronte a un mese di gennaio che per ora gli ha riservato solamente delusioni. Alle ore 15.00 ci saranno sei partite. Atalanta-Cagliari ha tutte le caratteristiche di uno scontro-salvezza: i nerazzurri stanno meglio, e vorranno approfittare dell'impegno casalingo per allungare, ma i sardi devono dare continuità alla vittoria di domenica scorsa, che è arrivata dopo sei sconfitte consecutive. In Chievo-Parma i veronesi vogliono rialzarsi dopo l'ultima pesante sconfitta e mantenere il margine sulla terzultima, ma il Parma sta facendo grandi cose e in caso di vittoria si ritroverebbe in piena lotta per la zona Europa League. Genoa-Catania sarà una partita delicatissima per i rossoblu, che devono vincere per migliorare una classifica pessima, mentre i siciliani cercheranno di migliorare il loro rendimento esterno per mantenere una classifica molto positiva. Milan-Bologna è il match-clou pomeridiano: i rossoneri devono vincere per non perdere contatto dalla zona europea, i rossoblu invece devono mantenere il margine – piuttosto scarso – sulla zona retrocessione. Pescara-Torino ricorda la grande sfida dell'anno scorso in serie B: ora è una sfida-salvezza, delicata soprattutto per gli abruzzesi che sono quintultimi, mentre i granata vogliono continuare a navigare in zone abbastanza tranquille. Discorso simile per Siena-Sampdoria, con i bianconeri ultimi che hanno disperato bisogno di punti, mentre i blucerchiati devono conservare il loro margine sulla zona più calda. Infine il grande posticipo delle ore 20.45 Roma-Inter, la partita che ha scritto la storia recente del calcio italiano e che si riproporrà tre volte in dieci giorni: nell'incrocio di campionato, l'Inter deve provare a rimanere in scia alla zona-Champions League, mentre la Roma deve rientrare almeno sulle prime cinque posizioni. Di certo sarà spettacolo.

 

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL DETTAGLIO DEL CALENDARIO DELLE PARTITE E DEGLI ORARI DELLA 21ESIMA GIORNATA DI SERIE A


  PAG. SUCC. >