BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

PROBABILI FORMAZIONI/ Pescara-Torino, notizie alla vigilia (Serie A, ventunesima giornata)

Pubblicazione:

Giampiero Ventura, allenatore del Torino (Foto Infophoto)  Giampiero Ventura, allenatore del Torino (Foto Infophoto)

PROBABILI FORMAZIONI PESCARA-TORINO, NOTIZIE ALLA VIGILIA (SERIE A, VENTUNESIMA GIORNATA) – Domenica pomeriggio allo stadio Adriatico di Pescara si affronteranno i padroni di casa abruzzesi allenati da Cristiano Bergodi e il Torino di Giampiero Ventura. Il Pescara è attualmente messo peggio in classifica, dal momento che può contare su 20 punti in classifica, a soltanto a tre lunghezze dalla zona off-limits della retrocessione. Il Torino invece veleggia tre lunghezze più in alto rispetto ai Delfini, fermo a quota 23 punti. Entrambi cercheranno naturalmente di ottenere il massimo bottino, in particolare i ragazzi di Bergodi, che non vorranno deludere il pubblico di casa e che proveranno a riscattarsi dopo il bruciante 3 a 0 dell’andata in favore dei granata, in quello che tra l'altro è stato il gran duello al vertice della scorsa serie B. Una partita che dunque si annuncia ricca di motivi d'interesse: eccovi le ultime notizie sulle formazioni.

QUI PESCARA – L’allenatore del Pescara (penultima formazione come indice di pericolosità dell'attacco), Bergodi, pare abbia già ben in mente la formazione che domenica pomeriggio affronterà il Torino. Pronto un 4-3-1-2 con l’ottimo Perin fra i pali, difesa formata da Balzano e Modesto sui due esterni, con in mezzo coppia classica di centrali Terlizzi-Capuano. A centrocampo, Togni agirà in cabina di regia spalleggiato da Nielsen, interno destro, e da Bjarnason, interno sinistro. Infine l’attacco, con Weiss (miglior marcatore del Pescara con 3 reti al pari di Celik) sicuro del posto da titolare, mentre le altre due maglie se le giocheranno Jonathas o Caraglio da una parte, nonché Celik o Vukusic dall’altra. Unici assenti Cosic e Romagnoli, infortunati, e Quintero, impegnato con la Colombia nel Sudamericano Under 20.

QUI TORINO – Giampiero Ventura, in previsione della trasferta in Abruzzo, dovrà fare i conti con l’assenza pesante di capitano Rolando Bianchi. L’attaccante granata, miglior marcatore della formazione piemontese con 7 reti e leader nei tentativi con ben 48 tiri rivolti alla porta, è infatti squalificato e dovrà vedersi il match dalla tribuna. Assenti anche i soliti Diop, Santana e Ogbonna, infortunati di vecchia data. Il tecnico del Toro (nona formazione nel possesso palla con 25 minuti di media) starebbe pensando ad un cambio di modulo, accantonando il suo 4-2-4, marchio di fabbrica, in favore di un meno offensivo 4-3-3. Gillet in porta, difesa formata da Glik e Rodriguez in mezzo, supportati sulle fasce da Darmian, sulla destra, e da Masiello sulla corsia mancina. A centrocampo trio in mediana formato da Gazzi, Basha, Brighi. Infine l’attacco, con Meggioroni boa centrale, affiancato da Cerci (il miglior assistman della squadra con 37 passaggi di cui 4 vincenti al pari di Birsa) e da Birsa.

 

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LE PROBABILI FORMAZIONI ALLA VIGILIA DI PESCARA-TORINO (SERIE A, VENTUNESIMA GIORNATA)



  PAG. SUCC. >