BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

PROBABILI FORMAZIONI/ Sampdoria-Pescara: ultime novità (Serie A, 22esima giornata)

La probabili formazioni di Sampdoria-Pescara, partita valida per la ventiduesima giornata del campionato di serie A 2012-2013: Samp col 3-5-2, Bergodi lancia D'Agostino e Caraglio

Maxi Lopez (sinistra), 28 anni, e Uros Cosic, 20 (INFOPHOTO) Maxi Lopez (sinistra), 28 anni, e Uros Cosic, 20 (INFOPHOTO)

Partita delicatissima quella che va in scena oggi al Luigi Ferraris di Genova tra Sampdoria e Pescara, per la ventiduesima giornata del campionato di Serie A. Entrambe le formazioni provengono da una sconfitta e hanno bisogno di tre importantissimi punti per allontanarsi dalla zona calda della classifica: settimana scorsa la Samp si è vista superare per 1-0 dal Siena e fino ad oggi ha messo da parte 21 punti in classifica, che la mantengono a tre lunghezze dalla zona retrocessione. Un punto più sotto c’è invece il Pescara, che nella giornata precedente è stato sconfitto dal Torino per 2-0 in casa. La formazione di Bergodi è al momento quartultima, a due soli punti dal Genoa che ieri ha fermato la Juventus in trasferta. Andiamo quindi a vedere le formazioni previste per oggi.

Delio Rossi, alla ricerca del riscatto dopo la brutta sconfitta di Siena, vorrebbe dedicare un’eventuale vittoria contro gli abruzzesi all’ex presidente Garrone, recentemente scomparso: “Questa è stata una settimana che non avremmo voluto vivere. Non ho conosciuto personalmente Riccardo Garrone, ma quando ho scelto la Sampdoria l’ho fatto anche per il Presidente. Ci terrei che contro il Pescara la squadra facesse bene anche in memoria sua”. Domenica scorsa, ha spiegato ancora l’allenatore blucerchiato, “il campo diceva che era una partita da zero a zero, ma siamo stati un po' pigri: la squadra sa che non ha fatto una gran partita e domenica mi aspetto un comportamento diverso. Non siamo sempre ai livelli della partita contro la Juve, ma nemmeno ai livelli dello scorso match”, ha aggiunto. Contro il Pescara, quindi, potremo vedere un “un 3-5-2 o un 4-4-1-1. Ritengo che questi siano i due sistemi di gioco migliori”, ha detto Rossi. “Maxi Lopez? Sta recuperando dall'infortunio e deve ritrovare il ritmo partita, ma crediamo molto in lui e sarà convocato”, ha infine concluso.

Come ha confermato lo stesso Delio Rossi, per la sfida odierna è convocato anche Maxi Lopez. Insieme a lui, in panchina, siederanno per la Sampdoria anche Da Costa, Berni, Rossini, Berardi, Castellini, Poulsen, Mustafi, Tissone e Munari.

La squadra guidata da Rossi, pur non presentando squalificati tra le propria fila, dovrà fare a meno degli indisponibili Maresca, Renan, Juan Antonio e Eder.

Sono preoccupato nella maniera giusta”, ha detto Cristiano Bergodi alla vigilia della sfida contro la Samp. “Sono dispiaciuto per gli ultimi risultati, ma sono sempre positivo perchè credo che, nelle ultime due partite, in campo non c’era il vero Pescara. Le ultime due gare sono da cancellare e bisogna cercare di riprendere il percorso di crescita, che, comunque, la squadra aveva fatto vedere”. Il tecnico degli abruzzesi poi aggiunge: “Ci aspetta una partita difficile dove bisogna fare punti a tutti costi. In questo momento conta più il risultato che la prestazione, anche se come allenatore mi piace che la squadra giochi bene però il risultato è molto importante proprio perchè veniamo da un periodo poco positivo. Una fase negativa da preventivare , ma, come noi, anche gli altri hanno delle flessioni”. Riguardo la formazione, l’allenatore dovrà fare a meno degli squalificati Modesto e Weiss, mentre Balzano dovrebbe essere spostato a sinistra con Zanon tornato titolare a destra. “Bjarnason dietro gli attaccanti?”, ha detto poi Bergodi, “ci può stare”. “L’islandese davanti lavora bene e anche in fase difensiva. Credo che abbia le caratteristiche per fare quel ruolo e, rispetto a Weiss, può dare più fisicità”, ha poi concluso.

La panchina degli abruzzesi dovrebbe essere composta da Pelizzoli, Bocchetti, Bianchi Arce, Cosic, Blasi, Togni, Brugman, Caprari, Celik, Jonathas e Abbruscato. Bocciatura dunque per Bianchi Arce: “Contro il Torino non mi è dispiaciuto – ha detto Bergodi - ma deve ancora adattarsi al meglio. La coppia Terlizzi-Capuano mi ha dato delle garanzie”.

Come detto, oltre agli squalificati Modesto e Weiss, Cristiano Bergodi dovrà fare a meno di Quintero, giovane trequartista su cui, in chiave calciomercato, potrebbe aver messo gli occhi l’Inter.