BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Borussia Dortmund-Olympique Marsiglia, le ultime novità (Champions League, gruppo F)

Le probabili formazioni di Borussia Dortmund-Olympique Marsiglia: le ultime notizie sulla partita di Champions League, valida per la seconda giornata del gruppo F. Le parole di Klopp e Baup

Marco Reus nella finale dell'anno scorso (Infophoto) Marco Reus nella finale dell'anno scorso (Infophoto)

Questa sera alle ore 20.45 la seconda giornata della fase a gironi della Champions League 2013-2014 propone Borussia Dortmund-Olympique Marsiglia (gruppo F). Al Westfalen Stadion andrà in scena una partita già molto delicata, visto che entrambe le squadre sono ferme a quota zero punti dopo il primo turno: sarà fondamentale muovere la classifica, specie per i vice-campioni d'Europa che inoltre giocano in casa. Insomma, il Borussia è chiamato alla vittoria, mentre per i francesi potrebbe essere positivo anche un pareggio in una trasferta difficilissima. Anche due stagioni fa le due squadre erano nello stesso girone: il Marsiglia si classificò secondo e passò ai quarti, il Borussia chiuse all'ultimo posto anche a causa di due sconfitte negli scontri diretti. Ora le gerarchie si sono ribaltate, spetta ai gialloneri tedeschi dimostrarlo anche sul terreno di gioco. Ecco ora le probabili formazioni delle due squadre per la partita di stasera, che sarà diretta dallo spagnolo Borbalan.

Così ha parlato Jurgen Klopp in conferenza stampa. Il tecnico è squalificato dopo l'espulsione subita a Napoli: “La squalifica non è un problema per una sola partita. Anche se Hummels ha detto che non gli importa se siederò alla fila 1 o 16, si può influenzare la partita anche da fuori. E' più problematico non essere nello spogliatoio prima della gara e all'intervallo. Però Željko Buvac (il suo vice, ndR) è il miglior tecnico che conosco. Solo non gli piace lo show che scaturisce dal calcio. L'esperienza non si può comprare. Si può solo fare e noi ne abbiamo fatte un po'. Due anni fa abbiamo giocato due buone partite ma abbiamo perso nettamente, specialmente a Marsiglia. C'è voglia di rivincita. La sconfitta a Napoli non cambia molto. Avremo diverse occasioni per riprenderci quei punti. Chi vince domani (oggi, ndR) mette un piede dentro la porta. Saremo in casa e avremo un po' più di pressione rispetto al Marsiglia, ma è normale. Loro hanno iniziato bene in campionato. Sono molto veloci nelle transizioni. Ma neanche noi siamo male e possiamo creare loro dei problemi. Due anni fa siamo stati un po' ingenui, ma adesso siamo più maturi”. Il punto di forza è naturalmente l'attacco, con il trio composto da Aubameyang, Mkhitaryan e Reus che agirà alle spalle della punta centrale Lewandowski, mentre è da segnalare che in porta ci sarà Langerak al posto dello squalificato Weidenfeller: davanti a lui la coppia centrale Subotic-Hummels è un altro punto di forza della squadra che l'anno scorso impressionò l'Europa intera.

Ecco i giocatori che saranno a disposizione di Buvac per questa partita: si tratta del portiere Alomerovic, dei difensori Papastathopoulos e Kirch, dei centrocampisti Blaszczykowski e Hoffman e degli attaccanti Schieber e Ducksch.

Non mancano i problemi per Klopp: oltre alla squalifica di Weidenfeller (e alla sua), bisogna segnalare che ci sono ben quattro infortunati. Mancheranno infatti i difensori Piszczek e Schmelzer e i centrocampisti Kehl e Gundogan, tutte assenze pesanti, di giocatori potenzialmente titolari.