BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Messina-Padova/ In streaming video e diretta tv, come seguire la partita (pallanuoto, seria A1 Femminile)

Tutte le informazioni per non perdersi l'esordio del campionato femminile di pallanuoto Serie A1 tra Messina e Padova. Diretta su Rai Sport 2 e in streaming sul sito della Rai

Immagine d'archivioImmagine d'archivio

Scatta quest’oggi la Seria A1 della pallanuoto femminile. Le ragazze della Waterpolo Despar Messina ospiteranno, alla Piscina Cappuccini, il Plebiscito Padova per la prima giornata di campionato: un esordio subito difficile per le siciliane di Puliafito, che affronteranno una delle maggiori pretendenti al titolo. La diretta tv del match verrà trasmessa a partire dalle ore 15.00 su Rai Sport 2, emittente di riferimento per la pallanuoto italiana. Ricordiamo sempre che chi non dovesse disporre di un televisore, o non potrà accenderlo oggi pomeriggio, potrà comunque seguire la partita in diretta streaming video (ovviamente gratuita) sul sito Internet ufficiale della Rai (ww.rai.tv). Un esordio atteso per una squadra che gode del calore della città siciliana; il presidente Felice Genovese, non senza difficoltà, riesce da anni nell’impresa di mantenere la società nella massima divisione. L’obiettivo della Waterpolo Messina è infatti quello di ogni anno: mantenere la categoria, valorizzando le giovani in organico grazie al sapiente lavoro del riconfermato tecnico Giovanni Puliafito. Nella giornata di ieri la Waterpolo Despar Messina al gran completo, guidata dal suo presidente è stata ricevuta a Palazzo Zanca dal sindaco Renato Accorinti. Il primo cittadino si è congratulato con la squadra, promettendo la sua partecipazione ad una delle prossime gare casalinghe del team peloritano. Potrebbero puntare un po' più in alto le venete allenate da Stefano Posterivo, espressione di una società attiva anche nel settore maschile, anche se l'anno scorso la differenza in classifica fu minima, dato che Padova chiuse la stagione regolare al quinto posto, appena davanti al Messina. Confermata la formula del torneo. Delle dieci formazioni partecipanti, le prime otto si qualificano per i play-off, le vincitrici dei quarti accederanno alla final four per l’assegnazione dello scudetto 2013-2014. Due, invece, le retrocessioni dirette. Buon campionato a tutti!

© Riproduzione Riservata.